4 Gennaio 2010

Allarme di RC: il Comune di Ronchi potrebbe vendere le case Pater

Il Comune potrebbe avere l’obiettivo di mettere sul mercato le casette Pater di Ronchi: è l’allarme lanciato dal circolo di Ronchi e Fogliano di Rifondazione comunista, che invita i residenti del comune a vigilare sulle intenzioni della giunta Fontanot riguardo alle case popolari. Il sospetto nasce dal fatto che, alla fine del 2009, l’amministrazione comunale ha affidato ’Agenzia del Territorio – Ufficio provinciale di Gorizia (l’ex Catasto) il compito di determinare il reale valore di mercato dei beni interessati dall’accordo di programma per il recupero delle Casette Pater, per un impegno di spesa complessivo di 14.000 euro. Secondo Rc, l’atto indicherebbe la volontà “porrele basi amministrative per mettere di fatto sul mercato immobiliare l’area delle Casette”. Il circolo   si dichiara nettamente contrario riguardo un’eventualità del genere e sottolinea la necessità sociale del progetto di recupero.

Tag: , , , .

Un commento a Allarme di RC: il Comune di Ronchi potrebbe vendere le case Pater

  1. Padroni a casa nostra! ha detto:

    Speriamo le venda. I privati gestiscono meglio il patrimonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *