30 Dicembre 2009

Capra trafitta da due frecce: alla ricerca del colpevole

La mattina del 24 dicembre il Personale del Corpo di polizia locale della Provincia è stato impegnato negli accertamenti connessi al rinvenimento di una capra trafitta al collo e al ventre da due frecce di tipo sportivo. L’animale ferito, ancora lucido ma spaventato, è stato catturato e soccorso, grazie alla segnalazione di un socio della riserva di caccia di Lucinico, nelle campagne di Villanova di Farra.
Le frecce rinvenute sull’animale, del tipo non da caccia, ma utilizzate per le competizioni sportive di tiro con l’arco, erano lunghe 81 cm e con un diametro di 22 mm. Scagliate contro un essere vivente, se non colpiscono direttamente gli organi vitali, possono solo ferire, senza uccidere; in compenso causano inevitabilmente dolore e sofferenza nell’animale che ne risultasse colpito
Le modalità accertate rivelano un vile atto di barbarie nei confronti della capra. Per tale motivo la Polizia Provinciale ha provveduto a segnalare il fatto all’Autorità Giudiziaria e sta proseguendo con le indagini per giungere all’autore di un simile e incomprensibile gesto, configurabile, a tutti gli effetti, come un maltrattamento di animali.
Diventa quindi fondamentale, per giungere rapidamente all’identificazione del colpevole, fornire tutte le informazioni, anche quelle che si pensa possano essere di scarsa rilevanza. Il Personale operante provvederà a valutarle accuratamente nel corso delle indagini. E’ quindi fondamentale la massima collaborazione da parte di tutti. A chiunque fornisca maggiori dettagli sarà garantito l’anonimato: 348 6562607 oppure stefania.zandigiacomo@provincia.gorizia.it

3 commenti a Capra trafitta da due frecce: alla ricerca del colpevole

  1. milost ha detto:

    Personalmente mi vien da chiedermi prima di chi sia questa capra, da dove è fuggita: poi chiederei ai vicini di casa del proprietario dell’animale se si dedicano al tiro con l’arco. Non mi pare facile che una persona vada in giro con arco e frecce e incontri una capra.Mi pare più probabile che una capra fuggitiva abbia avuto la cattiva idea di brucare nel giardino di un **** che fa tiro con l’arco…

  2. lcoroll ha detto:

    Non mi pare che sia lecito infilzare le altrui capre anche se vengono a brucare nel mio campo…
    Al massimo, se di buona costituzione, la posso preparare per il cenone! [scherzo]
    Buon Anno a tutti.

    Gigi goriziàn

  3. milio ha detto:

    che bastardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *