11 Dicembre 2009

Al bivio col spruzin

tuffoOggi Il Guf ci propone la sua quarta chicca canora, una storia comune a tutti gli studenti divisi tra studio e clanfe, tra sardoni in biblioteca generale e sardoni…oops, pardon…alici barcolane. Video come sempre realizzato dal dipartimento artistico olimpionico ionico radiativo psionico plurimedagliato dell’Accademia del Kruscovac.

Tag: , , , .

5 commenti a Al bivio col spruzin

  1. Avatar susta

    Un’altra riuscitissima canzon del Guf!
    E chissà che no ghe vegni l’ispirazion per una version invernale, magari col jazin al posto del spruzin…

  2. Avatar Il Guf

    ricordando a la cità coverta de jazo nel 2001 (me par) gaevo pensà a “in centro col slitin, o svise in carso col pandin”. Pol andar? 🙂

  3. Avatar susta

    Che vanzada! :-))

  4. Avatar paola

    Segnalo che i “sardoni barcolani vivi”, quelli de “no volevo la vinjeta” e “go un cinghial in giardin” hanno appena pubblicato il primo cd in cui c’è anche una canzone in linea con questa per i contenuti e che si chiama “la sdraio in motorin”. w i triestini in costume da bagno a barcola anche in dicembre!

  5. Chiedo a “Il Guf”: ma questa è la verisone che avete registrato da noi a RadioInCorso??? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.