18 Novembre 2009

Allucinante: settantenne taccheggia al supermercato e la fa franca

Folla inferocita

Ha forse senso disquisire sulla differenza fra insicurezza reale e percepita, quando nei nostri supermercati, frequentati da innocenti creature come i nostri bambini, si verificano dei fatti così inquietanti?
E’ mai possibile che un delinquete di tale risma possa farla franca? Dateci almeno le foto! Vogliamo la gogna mediatica!

Pubblichiamo di seguito i due comunicati stampa della Questura:

RUBA GENERI ALIMENTARI IN UN SUPERMERCATO – LA POLIZIA INTERVIENE E LO DENUNCIA – Nella tarda mattina di ieri personale dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura ha denunciato in stato di libertà per furto un triestino nato nel 1940. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso da una vigilante all’interno di un supermercato del rione di Roiano intento a deporre alcuni generi alimentari nel carrello della spesa e altri nelle tasche della giacca che indossava. Arrivato alla cassa, l’uomo è stato invitato a mostrare la merce sottratta dagli scaffali, il cui valore era di 30 euro. Avvisato il 113, sul posto è arrivato prontamente un equipaggio della Questura. Si precisa che il responsabile del supermercato non ha presentato querela nei confronti dell’uomo.

Tag: , , , , .

5 commenti a Allucinante: settantenne taccheggia al supermercato e la fa franca

  1. Avatar cagoia ha detto:

    Xe fuorviante da parte vostra voler far creder che sia questi i fatti de delinquenza più importanti che avvien a Trieste.

    No son per gnente d’accordo su questa Vs linea editoriale. Questi xe sicuramente fatti poco significativi, o meio no xe significativi dal punto de vista dela sicureza e dela delinquenza, ma piutosto da quel del’aumento dela diferenza tra richi e poveri che fa star sempre pezo i secondi.

    Comunque la vostra ironia e sarcasmo me par decisamente fora posto. Perchè no gavè messo el tag “l’emozionante vita triestina” anche su questo?

    http://trieste.bora.la/2009/11/17/vasta-operazione-antidroga-a-trieste-sgominata-una-banda/

  2. Avatar Andrea Luchetta ha detto:

    Cagoia, il motivo per cui ho scritto “l’emzionante vita triestina” su questo post e non su quello dell’operazione antidroga è proprio perchè non penso che un taccheggio di 30 euro sia un fatto di delinquenza rilevante

  3. Avatar massimiliano ha detto:

    alora el diretòr del supermercato iera d’acordo!
    maledeti criminali incalidi

  4. Avatar ciars ha detto:

    e però alla fin fine c’è poco da ridere; se una persona di quell’età è costretto a rubare per mangiare vuol dire che siamo proprio messi male…certo, ad esempio abolire il reddito di cittadinanza (cosidetto…) non è stata proprio una bella mossa, anche se magari con quello che davano andava a rubare lo stesso….

  5. Avatar brancovig ha detto:

    perchè l’omo iera za noto alle forze dell’ordine?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.