25 Ottobre 2009

Craxi: “Venezia, Trieste e Istria diventino area metropolitana internazionale”

“Venezia, Trieste, l’Istria sono luoghi di mare. Allora, perché non immaginare una grande area metropolitana internazionale, che razionalizzi il sistema dei porti, per collegare il centro adriatico europeo con l’area nord-africana e mediterranea?”.
E’ la proposta formulata dal sottosegretario agli Affari esteri, Stefania Craxi, ieri a Monfalcone per intervenire ad un convegno su area giuliana e Istria insieme in Europa. “Sarebbe anche un modo per sottrarre l’Europa – ha spiegato – a quello che mi piace definire ‘rattrappimento baltico’. Io sono convinta che se l’Europa non riuscirà ad uscire da una visuale legata esclusivamente al suo Nord e a volgere i propri interessi verso la sua naturale area di sbocco, che è l’Africa mediterranea, non saprà rispondere alle sfide che oggi le sono portate non soltanto dagli Stati Uniti, ma anche dalle potenze emergenti dell’Asia e del Sud America”.

Tag: , , , , .

63 commenti a Craxi: “Venezia, Trieste e Istria diventino area metropolitana internazionale”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.