22 Settembre 2009

Compartecipazioni Inps: Tondo ha incontrato Berlusconi

Renzo Tondo è stato invitato oggi a Roma dal Presidente del Consiglio, che ha illustrato la bozza della prossima finanziaria ai Presidenti delle regioni a statuto speciale. Nel corso dell’incontro, riporta l’Ansa, Tondo ha avuto modo di sottoporre la questione delle compartecipazioni INPS del FVG, che potrebbero fruttare alla Regione fra i 400 e i 500 milioni di euro.

Nel frattempo, la Lega Nord dichiara: “O i soldi o l’Austria”. Queste le parole di Danilo Narduzzi, capogruppo leghista in Consiglio regionale: “”Siamo alla stretta finale ed è tempo che lo Stato centrale ci dica chiaramente come stanno le cose. Alla nostra regione spettano somme molto importanti, oltre mezzo miliardo di euro, e per due anni ci hanno privato di quanto ci spetta concedendoci una questua pari a circa il 5% della cifra concordata e confermata dalla Corte costituzionale.

“In questa fase economica molto delicata – aggiunge Narduzzi -non possiamo permetterci il lusso di chiudere un occhio sui nostri diritti. Per questo, ci siamo attivati presso i nostri rappresentanti nazionali per sbloccare questa fase di empasse. Qualora i risultati non dovessero arrivare attraverso i canali convenzionali, siamo pronti a imboccare altri percorsi, con manifestazioni di piazza sia sul territorio che a Roma”.

Tag: , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.