11 Settembre 2009

Electrobolg: programma dettagliato di venerdì 11

ELECTROBLOG tris

Riceviamo e pubblichiamo

INGRESSO LIBERO DALLE 18 ALLE 22 – ELECTROBLOG IN TERRAZZA

LCDJ (Trieste – Italy)

Come molti a Trieste, ha iniziato con un programa a Radio Fragola nel 1990, per poi passare gradualmente a lavorare in buona parte dei locali della zona sviluppando uno stile sempre più orientato verso l’elettronica, tech-house, tribal, acid, techno. Un grande ritorno!

Marco Bellini (Trieste, Italy)

Nato a Trieste oltre 40 anni fa, rappresenta una vera e propria icona, quasi un mito per tutti i frequentatori delle discoteche di tendenza. E sicuramente, al di là dei pregi e difetti che ha, è una delle pochissime persone gravitanti attorno all’ambiente della musica di tendenza ad aver fatto della coerenza la propria regola di vita: coerenza che lo porta a non cambiar mai il sound che nè il proprio look alla Billy Idol.

Electrosacher (Ohm Records – Italy)

Tra gli inventori dello storico appuntamento fisso del Venerdì NO-XCUSES, sono i promotori di una scena electro-minimal-tech. Il collettivo più popolare del Triveneto torna presente all’appello per l’Electroblog!

Main stage – DALLE ORE 23:00 – INGRESSO € 10,00.-

Warm-Up by Rossi Elettronica

Sulla scena dalla seconda metà degli anni ’90, spazia tra Dub e e Downbeat, NuJazz e Funk, per arrivare al suo set più classico a base di techno: un artista sempre alla ricerca di un suono pieno e mai freddo.

Markus Kienzl (SOFA SURFERS) – Live (Klein Records – Wien)

Tra i primi ospiti del Waiting For Electroblog, nell’aprile 2007, il grande protagonista della fervente scena viennese torna a Trieste per aprire la strada all’”invasione dell’elettronica” della città, con il suo adrenalinico live set. A Electroblog 2009 porterà il live del suo nuovo album, “Density” in uscita ancora su Klein, ancora all’insegna di bassi profondi, progressioni uptempo e un flusso di beats che incatena alla pista.

Kollectiv Turmstrasse – Live (Musik Gewinnt Freunde – Hamburg)

I Kollektiv Turmstrasse sono Christian Hilschner e Nico Plagemann, due ragazzi del distretto di Amburgo/Lubecca che si sono conosciuti nel 1999 condividendo lo stesso appartamento ma anche la passione per la musica elettronica. Grandi “esploratori del suono”, delineano la loro predilezione per i suoni deep. Fanno il grande salto di qualità con la pubblicazione su Ostwind dell’ep “Melodrama” e fondano la label Musik Gewinnte Freunde. Sarà melodramma puro sulle ali di un vento dell’Est.

Marc Romboy (Systematic Recordings – Berlin)

Systematic è sinonimo di electro/house dal 2004, anno in cui Marc Romboy ha deciso di dare libero sfogo alle proprie pulsioni ritmiche fondando una delle etichette più cult del panorama tedesco attuale. Mr Romboy è la vera espressione dell’electronic house, con un certo appeal breakdance, influenzata dalla old school Chicago, ma con una forte inclinazione per il groove più insano. Systematic fa da casa, tra gli altri, a Booka Shade, Blake Baxter, Phonique, John Dalbaeck e Radioslave. Perché Marc Romboy crede nelle idee innovative che spostano i limiti del suono elettronico sempre più lontano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.