11 Luglio 2009

Piazza Vittoria riaperta al traffico

Immag0024
Immag0027

15 commenti a Piazza Vittoria riaperta al traffico

  1. abc ha detto:

    era ora

  2. Sandro ha detto:

    bello schifo..

  3. paccu ha detto:

    già ma in mancanza di alterantive

  4. grogi ha detto:

    vergognoso!

  5. Sandro ha detto:

    alternative ce n’ erano state a suo tempo. non è possibile che si arrivi a rovinare l’ immagine di una città. non è proprio possibile.

  6. Ruggero ha detto:

    A abc e paccu: Ma la volevate aperata o no?
    Proprio non vi capisco!! Quando era chiusa perchè era chiusa, adesso è aperta e che schifo. Criticare per criticare a prescindere non serve a nulla!!!!!

  7. Ruggero ha detto:

    A abc e paccu: Ma la volevate aperata o no?
    Proprio non vi capisco!! Quando era chiusa perchè era chiusa, adesso è aperta e che schifo. Criticare per criticare a prescindere non serve a nulla!!!!!

  8. abc ha detto:

    Era ora.
    Credo di aver specificato in modo chiaro e succinto il mio punto di vista. Ma specifico meglio: Adesso finalmente per andare da via Roma a via Seminario in macchina o in bici non devo fare il giro per Corso Verdi. Erano mesi e mesi che nessuno pensava fosse urgente coprire il buco davanti a Sant’Ignazio lato via Mameli, ora hanno provveduto.
    Quindi mi sta bene che la piazza sia aperta. Per quanto riguarda le gabbie, pazienza, personalmente non mi danno tutto quel fastidio che mi dava la strada chiusa. Per il resto avrei visto volentieri qualche pino davanti alla prefettura in modo che fra qualche decennio ci si possa fare l’albero di natale. Quanto al tipo di pavimentazione, ormai non si torna indietro.
    Sono decisamente contrario invece all’ascensore e al tapis roulant, due opere faraoniche non necessarie per il traffico quasi nullo che devono sopportare e antieconomiche per gli alti costi di costruzione e gestione.

  9. piano inclinato ha detto:

    Ma come si fa???????
    …. Avevamo capito tutti che bisognava in qualche modo consentire il passaggio davanti la chiesa.
    Ma non si poteva fare un lavoro con un minimo di regola d’arte ed esteticamente presentabile????
    Non si poteva mettere quel bieco di bitume, a fianco della piazza, almeno diritto????????????? Tagliando con la fresa qualche centimetro oltre la zona da riparare???
    Ma avete mai visto come si fa un cantiere stradale??????
    Romoli – assessore ai Lavori pubblici – dimettiti!!!!!!!!
    Vergogna.

  10. piano inclinato ha detto:

    Non esiste.
    Più vedo al foto e più non posso crederci.
    Vado a vedere di persona…

  11. abc ha detto:

    @ piano inclinato,
    almeno la strada è percorribile.
    Piuttosto ci avevi promesso la traduzione di quell’articolo dal tedesco su Gorizia e Nova Gorica. Sono curioso di sapere cosa dice. Grazie.

  12. iio ha detto:

    GORIZIA SI FA BELLA!!!!
    ah aha ha ha ah aha ha ha aha haaua ahaa ua ahahaua ha ah aa a aha aha haa hha uaa aua a ua auua hha ah aua ahaa aua aahah ha

  13. Milost ha detto:

    E come previsto, bella o brutta che sia,rappezzata e con le gabbie, la piazza è un autentico forno crematorio, che dalla pavimentazione restituisce il calore per ore; e direi anche meglio del vecchio asfalto. Un ambiente confortevole, non c’è che dire.

  14. piano inclinato ha detto:

    Ideona. Per rilanciare l’arredo urbano (Gorizia si fa bella…): una grigliatona in piazza direttamente sulla pietraia?

I commenti sono chiusi.