29 Giugno 2009

Resta disoccupato e si dà fuoco

Si è dato fuoco nel giardino di casa, a Fogliano. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri: vittima un 40enne rimasto senza lavoro e assistito dai servizi sociali da alcuni mesi.
Si è trattato di un gesto disperato, secondo gli inquirenti, legato con ogni probabilità a problemi economici. L’uomo è stato visto questa mattina da alcuni operatori della società multiutilty Iris, che stavano effettuando un servizio di raccolta nella zona, nel giardino della sua abitazione, riverso a terra, privo di conoscenza, ancora vivo, ma con ustioni gravissime estese a circa il 90 per cento del corpo. E’ stato trasportato al centro grandi ustionati di Padova in gravissime condizioni.

4 commenti a Resta disoccupato e si dà fuoco

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.