21 Maggio 2009

«Borut, date una calmada!»

borutpah

Il blogger e giornalista sloveno Pengovsky, sollecita il primo ministro Borut Pahor a moderare i proclami alla Winston Churchill sulla gestione della crisi da parte del Governo sloveno. Scrive Pengovsky:

Negli ultimi sei mesi almeno 25 mila persone hanno perso il loro lavoro. Le aziende stanno andando in bancarotta. La crisi del credito non si è ridotta. Il Pil è sceso del 4% nel primo quadrimestre e alcune proiezioni dicono che scenderà ancora di più. I budget municipali e statali sono a malapena buoni a coprire la carta sui quali sono stati stampati. La qualità della vita è scesa di nuovo, visto che la gente sta tagliando anche la qualità del pane che compra per salvare dei soldi.
Senza voler essere troppo cinico – se questo è un successo, uno va a chiedersi che faccia potrebbe avere un fallimento…»

Tag: , , .

3 commenti a «Borut, date una calmada!»

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.