23 Ottobre 2008

Mittel Media: il 29 discutiamo della creazione di un media transfrontaliero

vabilo.jpgEuregio, il magazine dedicato a capire come e se ci può essere utile un Euroregione nell’Alto Adriatico, organizza per mercoledì 29 ottobre un evento con svariati e prestigiosi ospiti. L’evento è aperto a tutti quelli che vorrebbero l’esistenza di una testata d’informazione che racconti Trieste e il FVG non ai margini dell’Italia ma al centro di un’area che va dall’Istria, al Veneto e all’Austria.

Tra gli interventi: Ariella Risch (illywords), Damien Stankiewicz (New York University), Fabio Turel (Generali Innovation Lab), Antonio Rocco (Responsabile della programmazione in italiano di RadioCapodistria – RtvSlo), Martin Vremec (TMedia), Roberto Weber (SWG), Poljanka Dolhar (Primorski Dnevnik), Rok Sunko (Valicon), Giulio Garau (Il Piccolo).

Siete tutti invitati presso la Scuola per Interpreti (ex Narodni Dom), in via Filzi, 14 a Trieste, dalle ore 9.00. E’ prevista la traduzione simultanea in italiano, inglese e sloveno. Di seguito trovate il programma:

MITTEL MEDIA
Pubblicità, giornalismo e comunicazione nel futuro dei nostri confini

ore 9.00

accoglienza

ore 9.20

Laura Acerbi (Informest, vicepresidente)

Benvenuto e introduzione

Enrico Maria Mili? (direttore responsabile di Euregio) e Enrico Marchetto (responsabile editoriale)

La storia di Euregio: la raccolta delle storie dei confini europei.
Con presentazione del nuovo numero di Euregio Magazine…

Seguono le sessioni moderate da Poljanka Dolhar (Primorski Dnevnik), Giulio Garau (Il Piccolo) e Roberto Weber (Swg):

ore 9.45, prima sessione

Antonio Rocco (RadioCapodistria – RtvSlo, responsabile della programmazione in italiano).

L’esperienza della televisione transfrontaliera

Ariella Risch (Illy, responsabile del magazine transnazionale illywords)

Leggere la brand: il caso illywords

L’azienda illy ha deciso di scrivere dialoghi, opinioni e punti di vista affrontando temi importanti per l’impresa con la volontà di dar voce all’enorme network di relazioni e contatti che ha creato nel mondo. La rivista è un momento di riflessione sul valore della conoscenza, sul concetto di multiculturalità. Le parole di illywords rappresentano opinioni di persone che appartengono a Paesi, culture e professioni differenti.

Martin Vremec (TMedia, manager dell’agenzia transfrontaliera per la raccolta pubblicitaria )

Problemi e sfide della raccolta pubblicitaria transfrontaliera per i media.

ore 11.15

Coffee Break

ore 11.40, seconda sessione

Damien Stankiewicz (New York University, antropologo)

Verso i media trans-europei? Qualche lezione dal canale televisivo franco-tedesco ed europeo ARTE

Il canale televisivo franco-tedesco e europeo ARTE, giunto al quindicesimo anno di esistenza, ha uno statuto fondante che lo obbliga a una programmazione pensata per “unire le genti europee”. Tuttavia i produttori e i responsabili dei programmi di ARTE devono confrontarsi con un numero concreto di sfide nel creare dei programmi televisivi che possano piacere sia agli audience francesi che a quelli tedeschi. Cosa ha da dire lo staff di ARTE su queste sfide e sulle differenze tra le sensibilità francesi e quelle tedesche? E come la mette lo staff di ARTE sulle prospettive di uno spazio mediatico transeuropeo? Damien Stankiewciz, un antropologo culturale che ha appena finito un anno di ricerca sul campo a ARTE, racconta qualche aneddoto sui corridoi e le stanze di montaggio di questa tv.

Rok Sunko (Valicon, ricercatore di opinione e manager)

L’etnocentrismo nelle scelte di consumo in Slovenia e nell’ex Jugoslavia

L’azienda lubianese di ricerche di mercato e di opinione Valicon monitora da anni in maniera approfondita i comportamenti dei consumatori di tutti i paesi dell’ex Jugoslavia. In questa presentazione verranno approfondite le dinamiche tramite cui, presso i consumatori sloveni e non solo, i pregiudizi verso altre nazionalità vengono riprodotti nella percezione di quanto viene comprato dagli scaffali dei supermercati.

Fabio Turel (Generali, Innovation Lab)

I social network e il dizionario di Babele

Turel racconterà la sua visione sulle comunità on-line e il problema/opportunità del multilinguismo in rete, sia a fini professionali che privati e di svago

Nel corso dell’evento verranno presentati:
– Le attività di RadioInCorso, la nuova radio ufficiale degli studenti universitari triestini, da Herald Qyqja
– Le attività del circuito radiofonico EuroregioneNews, da Francesca Pozzar

Ore 13.15

Conclusioni e arrivederci alla festa della sera a Capodistria!

Tag: , .

5 commenti a Mittel Media: il 29 discutiamo della creazione di un media transfrontaliero

  1. Avatar La Mula

    Caro Enrico, il tuo sforzo è emozionante e commovente al tempo stesso. Ma di fronte a tanto prestigio, sebbene tentata di intervenire in virtù del fatto che è a pochi metri da casa mia (leggasi sempre quartiere), temo non ci sarò. Ma ho almeno una certezza nella mia esistenza fatta d’incertezze: non se ne accorgerà nessuno.

  2. sai interesante.. pecà che no rivo.

  3. dimenticavo: un applauso ad ARTE.
    (ma quando iniziano a trasmettere almeno in inglese? 🙁 )

  4. Avatar La Mula

    E direi che visto il numero di commenti si parte già dimenticati…

  5. enrico maria milic enrico maria milic

    mula,
    a me dispiace che tu non sia venuta – malgrado la tua garbezza saltuaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.