26 Giugno 2008

Il cordoglio pubblico per la ‘Terrazzamare’

Lo racconta Enrico Marchetto:

Tag: .

10 commenti a Il cordoglio pubblico per la ‘Terrazzamare’

  1. Avatar piero uillis ha detto:

    si va ben,
    – povero mulo
    ma non esageriamo, in fondo si tratta di un esercizio commerciale…
    – che bei ricordi, la go impatado tante mule…
    si va ben, ma è sempre e solo un bar,
    – che cocolo che iera marcelo
    si va ben, ma nol xe miga morto.
    eh.

  2. Avatar pierpaolo ha detto:

    e in ogni caso ci sono ancora tante cose che non mi tornano….

    magari un giorno si saprà qualcosa in più…

  3. Avatar La Mula ha detto:

    Ben bon, seremola. Marcello ha costruito più volte dal nulla e ce la farà di nuovo. Vediamo di chiudere i riflettori che magari anche questo aiuta. E se non ce la farà non sarà comunque il solo.

  4. Avatar La Mula ha detto:

    E aggiungo, cartelli come questo certo non aiutano

  5. Avatar furlàn ha detto:

    pierpaolo: secondo me tra 60 anni saremo ancora qui a discutere se sono stati i comunisti o i fascisti la causa di tutto questo.

  6. Avatar pierpaolo ha detto:

    furlan

    sei un genio, oltrettutto sei davvero simpatico. complimenti
    prova con la carriera di cabarettista vedrai che farai strada

  7. Avatar EdTv ha detto:

    Pierpaolo sei tanto teso sto periodo,
    che succede?

    è estate, dai, cazzo:
    toni blandi, cazzeggio e piromani

  8. Avatar furlàn ha detto:

    Mi viene troppo facile una battuta di Paolo Rossi, ma non la dico. Ops! Un bravo cabarettista non dovrebbe mai dire che ruba le battute da altri.

  9. Avatar pierpaolo ha detto:

    non mi sento per niente teso, non riesco ad abbandonarmi al cazzeggio ma non sono teso, almeno non più del solito..
    l’estate non vuol dire che son costretto a risparmiare qualche vaffanculo a chi se lo cerca…

  10. Avatar massimiliano ha detto:

    terrazza mare: grave perdita. Marcello ci mancherai :’)

    ah ah ah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.