18 Febbraio 2008

Boris Pahor a “chetempochefa”

boris-pahor.jpeg Un accorato e breve saluto in sloveno aveva appena finito di emozionare gli spettatori. Lo spazio del programma a lui dedicata volgeva al termine quando lo scrittore triestino ha chiesto al pubblico “Un battimani per chi non è tornato, che loro lo meritano più di me”. Un abbraccio fra il conduttore della trasmissione televisiva e l’ospite ha suggellato l’incontro. E’ successo ieri sera, a “Che tempo che fa”, sulla terza rete della RAI. Lo scrittore è Boris Pahor, autore di interesse e notorietà internazionale, il cui libro “Necropoli” è stato finalmente pubblicato anche in lingua italiana, presso l’editore FAZI. Sul sito del programma di Fabio Fazio è possibile vedere l’intera intervista.

Tag: , , , , .

14 commenti a Boris Pahor a “chetempochefa”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.