27 Gennaio 2008

Eventi di questa settimana: mentre tentiamo di capire perchè Lubiana non ci caca…

Come sopravvivere al duro shock avvenuto dopo aver letto sul Piccolo di qualche giorno fa che le preoccupazioni del sindaco di Lubiana – Ljubljana riguardano collaborazioni e visite presso varie città europee meno che con Trieste? Vediamo gli eventi nell’area EuroRegionale di questa settimana. Per tirarci su potremmo rendere più frequenti le nostre frequentazioni nella splendida capitale slovena, intanto. Per esempio:

  • potreste andare lunedì 28 a vedere al Cankariev Dom l’egiziano Sheikh Ahmad Al Tuni, uno degli ultimi performer di musica e ceremonie sacre dei paesi suoi- sembra che il nostro cada in trance di frequente
  • giovedì grasso, di nuovo al Cankariev, potreste presentarvi a cercare biglietti (introvabili?) per i Wiener Philharmoniker
  • e ancora potreste andare alla mostra della fotografa – antropologa Meta Krese intitolata “La notte scese immediatamente” (fino al 17 febbraio)

Abbiamo già parlato del Barcamp Senza Confini a Klagenfurt per il week-end. Ricordiamo ancora che a Trieste, giovedì 31 gennaio, il gruppo di Beppe Grillo organizza un incontro pubblico con Paul Connet. Connet è noto per aver elaborato la teoria “Rifiuti Zero”, secondo la quale è possibile puntare ad un sistema economico in grado di riutilizzare e riciclare tutti gli imballaggi. (per gli estremisti, ovviamente, domenica prossima è giorno di Carnevale Carsico e Carnevale Muggesano…)

Tag: , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.