28 Novembre 2007

Non solo Radin: l’altro “italiano” al Sabor croato

Gari CappelliE’ iscritto al partito fondato da Franjo Tu?man, l’estremista nazionalista fondatore della Croazia contemporanea e oggi guidato dal più moderato Ivo Sanader.

Gari Cappelli, esponente del partito Hdz (Dieta Democratica Croata), già console a Trieste e sindaco del comune di Lussin Piccolo – Mali Lošinj, è italiano di madrelingua perchè il padre è un lussignano di lingua veneta doc. E con le elezioni di domenica è diventato, secondo quanto racconta il quotidiano Il Piccolo di oggi, anche parlamentare al Sabor croato. (foto tratta da Novilist)

Tag: , , , , , , , , , .

4 commenti a Non solo Radin: l’altro “italiano” al Sabor croato

  1. vincenzo dascanio ha detto:

    Preg.mo Dott. Gari cappelli buongiorno.
    Avrei piacere di comunicare con Lei per importanti contatti d’affari
    se cortesememente mi può contattare dirò a voce il mio programma.Io ho già parlato con Lei alcuni anni fà quando Lei era Console a Trieste.Io abito a Trieste e penso che non sarà difficile incontrarsi.
    Il mio mobile è 3351471128.
    Le mando questa mail perchè i numeri di telefono che lei mi diede purtroppo non mi permettono di contattarLa. In attesa di un suo riscontro cordialmente la saluto Vincenzo Dascanio

  2. asem ha detto:

    E’ iscritto al partito fondato da Franjo Tu?man, l’estremista nazionalista – ????
    In che senso??

  3. cappelli è iscritto a hdz.

  4. vincenzo dascanio ha detto:

    Vorrei contattare il Dott.Cappelli per accordi commerciali, abito a Trieste.
    mobile 3351471128

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *