12 Agosto 2007

Centro residenziale da 500 alloggi alla Transalpina

Nuove costruzioni accanto alla Transalpina. Oltre al centro residenziale della zona Ronket, nei pressi della galleria del Panovec, a Nova Gorica sorgeranno 500 nuovi appartamenti tra la stazione ferroviaria e via Primo Maggio, quella che corre appunto al di là dei binari. La cittadina d’oltreconfine prevede quindi un rapido sviluppo nei prossimi anni a giudicare dal fermento nel settore immobiliare. E con la definitiva caduta dei confini è probabile che alcuni goriziani, se i prezzi continueranno ad essere convenienti, scelgano di trasferirsi a Nova Gorica.

2 commenti a Centro residenziale da 500 alloggi alla Transalpina

  1. Vorreisapere ha detto:

    Trasferirsi a Nova Gorica? In Slovenia hanno finalmente cambiato la legge che impediva agli stranieri di possedere immobili? Era una delle condizioni per entrare in Europa, ma non vuol dire che abbiamo abrogato tale normativa e/o reso operativa una legge diversa dalla limitante legge passata, dato che sulla rigidita’ delle condizioni molti stati europei sono stati paciocconi con la Slovenia. Ora e’ davvero possibile? Chiunque puo’ comprare immobili in Slovenia? Per dire, anche un non europeo, mettiamo, un australiano, cosi’ come in Italia e nel resto d’Europa?
    Chi lo sa con certezza, senza presumerlo? Chi ha esperienza diretta in tal senso?

  2. Alessio ha detto:

    Conosco di persona alcuni studenti che frequentano l’università a Gorizia. Ebbene, non hanno comprato ma sono andati a stare in affitto proprio a Nova Gorica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.