5 Luglio 2007

La Fondazione Carigo diventa polo culturale ed espositivo

Fondazione_carigo La Fondazione Carigo si trasforma in centro di promozione culturale. La nuova sede di via Carducci metterà infatti a disposizione della città una sala mostre, uno spazio conferenze, sale multimediali, una biblioteca e altri spazi al servizio di enti e associazioni. Le porte del restaurato palazzo del Monte di Pietà, nonchè ex sede della Cassa di risparmio di Gorizia, si sono aperte ieri mattina in anteprima per la stampa, mentre verranno ufficialmente inaugurate questa mattina. "Questo progetto ci permette di compiere un passo in avanti – ha sottolineato il presidente della Fondazione, Franco Obizzi – assumendo il ruolo di vero e proprio promotore culturale a Gorizia e nell’Isontino".
Il palazzo settecentesco di via Carducci 2, come illustrato dagli architetti Maria Teresa Grusovin e Giorgio Picotti, è stato sottoposto a un intervento di maquillage che ne ha riportato in luce gli elementi originari, in parte modificati con il corposo intervento degli anni Settanta. La struttura si è trasformata in un moderno centro espositivo, dotato di tutte le più moderne tecnologie. E per l’inaugurazione la Fondazione ha deciso di mettere in mostra alcuni dei pezzi più pregevoli della sua collezione: la mostra "Frammenti da una collezione" sarà aperta al pubblico, da lunedì, tutti i giorni feriali dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.