3 Luglio 2007

Gli azzurri under 20 debuttano venerdì sera al PalaBigot

Sarà la Bulgaria la prima avversaria dell’Italia negli Europei Under 20 di basket, che debutterà venerdì alle 21 al PalaBigot. Sempre in via delle Grappate e con lo stesso orario la rappresentativa italiana affronterà sabato la Georgia, mentre domenica si sposterà al palazzetto dello sport di Nova Gorica per la sfida con la Lettonia, ancora alle 21. Dopo una giornata di pausa, martedì 10 comincerà la fase di qualificazione dei campionati, che si concluderà giovedì 12. Le partite decisive saranno invece disputate sabato 14 e domenica 15, quando ci sarà il gran finale al PalaBigot. Proseguono intanto gli allenamenti nel palazzetto goriziano per l’Italia di Stefano Sacripanti, arrivata lunedì a Gorizia e ospitata al Grand hotel Entourage. Gli azzurri si alternano agli atleti della Grecia, a cui da mercoledì 4 si aggiungeranno quelli della Georgia e di Israele. Gli Europei saranno inaugurati giovedì 5 alle 19, con la cerimonia d’apertura che avrà luogo nella piazza della Transalpina. Di seguito il calendario delle prime tre giornate degli Europei:…

Venerdì a Nova Gorica: 13.15 Spagna-Croazia, 15.30 Israele-Macedonia, 18 Serbia-Slovenia, 20.15 Francia-Ungaria. A Gorizia: 14 Lettonia-Georgia, 16.15 Russia-Grecia, 18.45 Turchia-Lituania, 21 Italia-Bulgaria.

Sabato a Nova Gorica: 13.15 Lituania-Russia, 15.30 Grecia-Turchia, 18 Slovenia-Francia, 20.15 Ungheria-Serbia. A Gorizia: 14 Macedonia-Spagna 16.15 Bulgaria-Lettonia 18.45 Croazia-Israele 21 Georgia-Italia.

Domenica a Nova Gorica: 14 Turchia-Russia, 16.15 Georgia-Bulgaria, 18.45 Grecia-Lituania, 21Italia-Lettonia. A Gorizia: 13.15 Macedonia-Croazia, 15.30 Serbia-Francia, 18 Ungheria-Slovenia, 20.15 Spagna-Israele.

Un commento a Gli azzurri under 20 debuttano venerdì sera al PalaBigot

  1. Valerio ha detto:

    Sono lieto che Gorizia stia tornando ad essere un centro di attrazione per il basket, che per molti hanni ha dato squadre e campioni di tutto rispetto. Sono dell’idea che bisognerebbe dare più spazio a questo sport minore e di grandi appassionati, parlando anche dei giovani, che sono le speranze per le squadre di domani. A tal proposito vorrei sottolineare che i ragazzi del 1994 (13 anni) dell’Ardita di Gorizia, hanno vinto il Trofeo di Fogliano dopo aver superato molte squadre regionali e non, nelle semifinali ed aver combattuto punto a punto un’agguerrità finale con una squadra croata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.