29 Giugno 2007

Fallimenti aumentati del 40% in un anno

Anni bui per le aziende goriziane: continua a crescere il numero di fallimenti, che aumenta del 40% in un solo anno. Gli ultimi dati pubblicati dall’Istat (ma risalenti al 2005) parlano di 35 aziende fallite in un anno, pari al 37,3 per mille. Un’incidenza particolarmente alta, se si pensa che il dato regionale è di poco superiore al 26 per mille. L’anno precedente, il 2004, aveva visto chiudere i battenti per fallimento soltanto 21 aziende, pari a circa 22 ogni mille presenti sul territorio della provincia di Gorizia. Un dato, questo, che evidenzia le difficoltà in cui versa il settore imprenditoriale isontino, dove anche i battesimi di nuove imprese scarseggiano di fronte alle numerose chiusure, non soltanto per fallimento. Il saldo fra aperture e chiusure, questo si aggiornato al 2006, vede infatti un valore negativo di -83.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.