29 Maggio 2007

Restaurate tre preziose incisioni delle collezioni Coronini

Giovedì alle 18 nelle scuderie di Palazzo Coronini Cronberg verranno presentate per la prima volta al pubblico tre stampe della collezione Coronini Cronberg, di grande valore e di insolito soggetto, riportate a nuova vita dal Centro studi e restauro di Gorizia grazie al contributo del Lions Club Gorizia “Maria Theresia”. Nell’ambito delle ricerche effettuate nel 2005 da Paola Predolin Silvestri per la pubblicazione del volume dedicato alla figura di Mathilde Coronini Cronberg aveva riconosciuto in due di queste opere le incisioni inglesi a colori originariamente appartenute alla nobildonna, ricordate in diversi documenti. Mathilde, prozia paterna del conte Guglielmo, fu un personaggio molto conosciuto ed impegnato nel sociale e nelle opere di beneficenza: figura pubblica di alto prestigio, fondò a Gorizia il primo asilo infantile ed il Circolo cattolico delle donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.