29 Marzo 2007

Gorizia diventa capitale del volontariato

Gorizia diventa capitale del volontariato per tre giorni. Si terrà dal 4 al 6 maggio in città l’annuale manifestazione provinciale del volontariato, appuntamento di cui si è parlato nell’ultima assemblea svoltasi l’altra sera in Provincia. Il 4 maggio si partirà con un convegno nella sala del Consiglio provinciale, dove verranno affrontate tematiche inerenti il volontariato d’oltre confine e a cui parteciperanno esponenti di Cittadinanza attiva e dell’Accademia europeista di Gorizia, nonché rappresentanti di organizzazioni di volontariato slovene, austriache, polacche e ungheresi. Il 5 maggio, invece, ci sarà l’allestimento dei tradizionali stand lungo corso Italia, all’interno dei quali le associazioni potranno promuovere la propria attività. Intanto, alla Transalpina ci sarà la sottoscrizione di un protocollo di intesa tra la Provincia, i Comuni di Gorizia, di Nova Gorica e di San Pietro-Vertoiba, i rappresentanti delle associazioni sociali, culturali, sportive slovene e italiane, per il sostegno di un progetto di lavoro in rete che renderà l’operato delle associazioni di volontariato più vicino alle reali esigenze del territorio. Il 6 maggio si terrà infine il Premio solidarietà organizzato dal Coordinamento associazioni disabili. L’assemblea si è chiusa con l’invito della Morsolin alle diverse associazioni affinché facciano pervenire alla Provincia eventuali suggerimenti che possano contribuire a migliorare la manifestazione, nonché a prenotare entro il 10 aprile il gazebo per partecipare alla stessa. (Per informazioni 0481-385224).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.