25 Marzo 2007

In arrivo due semafori sulla Mainizza

Semafori, semafori, semafori. Sono ormai da qualche mese al centro dell’attenzione dei goriziani, dopo l’installazione delle temute telecamere. Ora ne arriveranno altri due: di semafori non di telecamere, fortunatamente. Il primo sarà l’atteso impianto della Mochetta, che permetterà finalmente ai lucinichesi di immettersi sullo stradone della Mainizza senza attese di decine di minuti. Un interevento atteso da anni che più volte sembrava naufragato a causa della burocrazia e di intoppi con le ditte che avevano a loro tempo vinto la gara d’appalto. L’altro semaforo destinato a entrare in funzione a breve è quello della Madonnina del Fante (sempre sullo stradone della Mainizza, all’incrocio con via Brigata Campobasso) che servirà, in sostanza, a garantire un attraversamento sicuro ai pedoni.

5 commenti a In arrivo due semafori sulla Mainizza

  1. Radeon ha detto:

    E anche se ci fossero? Basta fermarsi, no?

  2. getto ha detto:

    Dai Radeon! Quasi tutti se ga accorto che xe una fregatura… e non solo qua de noi 🙂

  3. Radeon ha detto:

    La fregatura xe che toca fermarse e aspetar il verde che ga de vignir.. Toca perder un minuto al colpo e alora partir prima 🙂

  4. Radeon ha detto:

    La fregatura xe che toca fermarse e aspetar il verde che ga de vignir.. Toca perder un minuto al colpo e alora partir prima 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *