24 Marzo 2007

Il cantiere di piazza Vittoria aprirà ad aprile

Partiranno ad aprile i lavori di riqualificazione di piazza Vittoria. Il progetto, rimasto per anni sulla carta, sembra finalmente destinato a diventare realtà. Il travagliato iter era cominciato ormai una decina d’anni fa con il concorso di idee indetto dalla giunta-Valenti e vinto dagli architetti Giorgio Piccotti e Maria Teresa Grusovin. Prima dell’avvio dei lavori l’amministrazione comunale ha già messo in programma una serie di incontri con gli operatori commerciali della zona, questo per evitare nuove proteste. Già con la chiusura della galleria Bombi, infatti, i commercianti lamentavano un calo degli affari pari al 30 per cento. L’impatto del cantiere, quindi, potrebbe essere ancora maggiore. E resta l’incognita su cosa ne sarà della controversa galleria: ospiterà un tapis roulant per raggiungere la piazza da via Giustiniani (prospettiva che sembra ormai definitivamente tramontata) o rimarrà un asse viario per l’ingresso in centro?

4 commenti a Il cantiere di piazza Vittoria aprirà ad aprile

  1. getto ha detto:

    Ennesimo annuncio. Ma piu’ che annuciar quando se parti saria meio annunciar quando se arriva, e rispetar la data (vedi a Ts il sindaco Dipiazza con le Rive). Sembra che in Comun non ghe sia qualchedun in grado de darghe una mossa a sti lavori.

  2. Razor ha detto:

    Sarà la 10 volta che sento sta panzana: si sente che le elezioni sono vicine.

  3. Razor ha detto:

    Sarà la 10 volta che sento sta panzana: si sente che le elezioni sono vicine.

  4. Radeon ha detto:

    Dipiazza a Trieste sulle rive è andato solo a pescare. Tutti i lavori fatti in quella città finora, sono quelli impostati e finanziati da Illy sindaco e comunità europea. Progetto Urban, per la precisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.