11 Marzo 2007

Multe: in azione anche i controllori dell’Apt

Entrano in azione i controllori dell’Apt incaricati di multare le automobili che sostano negli spazi riservati alle fermate degli autobus. Come ampiamente annunciato dall’Azienda provinciale trasporti e dalla Polizia municipale, non verranno più tollerate le soste sulle linee gialle, per cui fra l’altro il codice della strada prevede anche la decurtazione di due punti dalla patente. Il rispetto delle fermate dei bus rappresenta una condizioni indispensabile a far funzionare le nuove rampe per disabili installate sui nuovi mezzi pubblici che circolano in città.

2 commenti a Multe: in azione anche i controllori dell’Apt

  1. Automobilista ha detto:

    Ottima notizia.

  2. Cristiano ha detto:

    A me sembra giusto, e’ una questione di civilta’ non ostacolare un servizio pubblico nel suo funzionamento, tra l’altro anche abbastanza delicato.
    Incivilta’ e’ invece far cassa sui rossi e sui parcheggi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.