16 Ottobre 2006

Integrazione

Se esci dal cinema dopo aver visto World trade center di Oliver Stone, e cerchi furiosamente nella bora un posto dove andare mangiare (è sabato sera, alla faccia della crisi: tutto pieno), e finisci da Pepi, INTEGRAZIONE è la prima cosa che pensi, quando, al tavolo accanto, un ragazzo cinese consuma da solo il suo piatto di carne e crauti.

9 commenti a Integrazione

  1. morbìn ha detto:

    già, “integrazione”.
    la solita retorica locale classica della mitteleuropa deve un po’ ripensarsi dopo che uno si va a fare un giro per il borgo teresiano e vede un “full” de lanterne rosse, volti asiatici…

  2. valerio fiandra ha detto:

    La cultura materiale ( insomma: cibo et bevande ) è il vero melting pot, il luogo dello spirito e della carne dove siamo davvero tutti uguali. Di tutti i sensi è il meno bugiardo, il Gusto… Suggerimento per la prova del nove: provate ad andare alla BOMBONIERA, oggi, dopo l’avvento di due ragazzi siciliani nel sancta sanctorum della dobos. Forse la sacher non è più la stessa, ma assaggiate i canoli, i croissant, le mandorlate…. Meglio che a Modica, sono!

  3. enrico maria milic ha detto:

    sto pomeriggio passo…
    ; )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.