Alfredo Spizzamiglio

nato a S.Giovanni nel 49' e la residente tuttora, poliedrico nella vita e nel lavoro, non mi ritengo uno scrittore ma, in cerca di nuovi orizzonti, cerco di cimentarmi come " cantastorie ". Amo il nostro dialetto e con esso cerco di trasportare, fatti, emozioni, eventi a me accaduti con il semplice fine di divertire e far rivivere in chi mi legge, un periodo che ha segnato per sempre nel bene e nel male, l'avvicendarsi degli eventi nella nostra bella Trieste.
Borgo Castel co xe stà bombardà
1 novembre 2018

Canteremo Demoghela

A partire da Canteremo demoghela, canzone di una generazione costretta a combattere contro parenti e amici, ecco un racconto di storie realmente vissute.

25 ottobre 2018

Iera una volta… le castagne

Ogi noi te domanda più se te vol scartozo grande o picio de castagne. I te disi: “Cosa ghe meto do o tre?”

Venia
11 ottobre 2018

Iera una volta… le s’cinche

Venia, conca mia, sotomuro: voi conoscete questi giochi? In questa puntata scopriamo alcuni giochi, dove le s’cinche erano essenziali.

4 ottobre 2018

Iera una volta… martel e mazeta

Iera una volta… l’officina di casa e gli immancabili “ordegni”: trapani, ciavi inglesi, mazete e martei.

27 settembre 2018

Iera una volta… el rimitur

Iera una volta el 1953, quando i ritmi della vita erano scanditi dal lavoro in casa e dalle cantade. Si cantavano canzoni italiane e triestine.

20 settembre 2018

Iera una volta… le diese lire

Le diese lire, protagoniste della storia di oggi, erano una moneta interna, usata dei pazienti del manicomio all’interno del Parco di San Giovanni.

13 settembre 2018

Iera una volta… la mastela

Oggi la seconda puntata della rubrica di Alfredo Spizzamiglio. Si parla dell’uso della mastela negli anni 50 a San Giovanni.

6 settembre 2018

Iera una volta… Roxsy e el stramazer

Inizia oggi “IERA UNA VOLTA- Fatti realmente vissuti con immagini d’epoca, raccontati nel nostro dialetto”, rubrica curata da Alfredo Spizzamiglio.