Al Custerlina

Alberto Custerlina, triestino, classe 1965, si occupa di formazione, e-learning e consulenza informatica. Ama leggere, fotografare, ascoltare musica e sa cucinare abbastanza bene. E' stato speleologo e alpinista. Ora, quando c’è la neve va in snowboard, altrimenti in mountain bike. Adora le condizioni meteo difficili, le sfide impossibili e le situazioni ingarbugliate. Nel 2009 è stato uno dei tre finalisti al Premio Camaiore di Letteratura Gialla con il romanzo Balkan Bang!, la sua opera prima uscita in libreria alla fine del 2008. Ha appena finito di scrivere il suo secondo romanzo, che uscirà per Baldini Castoldi Dalai nella prima metà del 2010 . Giuseppe Genna l'ha definito un "potenziale agente mutageno del thriller internazionale, una delle scommesse già vinte del noir nostrano, sulla scia che va tracciando da anni Alan Altieri".
20 luglio 2012

Populismo à la Rumiz: contenuti populisti e luoghi comuni

L’ Opinione Sono molto sorpreso che tale articolo (cliccate se volete leggerlo) sia stato firmato da Paolo Rumiz. A dire il vero, non ci credo ancora, anche se mi sembra altrettanto impossibile il contrario.

Beit Casa editrice, una storia triestina
6 aprile 2010

Beit Casa editrice, una storia triestina

B-KulturE’ noto che Trieste, città dalle mille vocazioni inespresse, spesso nasconda nelle pieghe della sua opulenta pancia dei veri e propri tesori. E’ questo il caso della casa editrice Beit, nata a Trieste nel 2007.

Felice Schragenheim, vittima emblematica
19 gennaio 2010

Felice Schragenheim, vittima emblematica

Libri La breve vita dell’ebrea Felice Schragenheim, libro edito dalla casa editrice triestina Beit e tradotto da Daniela Zuffellato, viene presentato a Trieste, Bologna e Milano – di Corrado Premuda

Il mondo intero vacilla: incontro con Wu Ming
1 gennaio 2010

Il mondo intero vacilla: incontro con Wu Ming

Libri “Che segno è quando un arcobaleno appare, non c’è stata pioggia e l’aria è secca e tersa? È quando la terra sta per tremare, e il mondo intero vacilla”. Intervista a Wu Ming in occasione della presentazione triestina di Altai, il loro nuovo romanzo – di Al Custerlina.

Pensare al futuro è fantascienza, specie a Trieste
14 dicembre 2009

Pensare al futuro è fantascienza, specie a Trieste

Trieste Daniele Terzoli, coordinatore del progetto Science+Fiction / Festival Internazionale della Fantascienza di Trieste, parla del festival e del suo futuro – di Alberto Custerlina.

Dalla Serbia con orrore
3 dicembre 2009

Dalla Serbia con orrore

Cinema Zone of the dead è un chiaro omaggio ai film di zombie spuntati come funghi a cavallo tra la fine degli anni ’60 e i primi degli ’80. Forse è più di un omaggio: la trama miscela un buon 80% di tematiche zombie molto vicine a film come Zombie di Romero e un restante 20% di storie alla Carpenter della prima ora.
Di Al Custerlina

Libri, vino e cicche con Veit Heinichen
26 novembre 2009

Libri, vino e cicche con Veit Heinichen

Veit HeinichenTrieste “Sono troppo fuori forma. I 105 scalini che si devono salire per raggiungere casa Heinichen mi segano il fiato. Prima di bussare aspetto qualche secondo, non voglio che al nostro primo incontro lui apra la porta e si trovi di fronte uno che ansima come un cinghiale. Penso che dovrei smettere di fumare, poi busso sul vetro di una finestra, perché non ho trovato la porta d’ingresso. Inizio male, mi dico”. Di Al Custerlina

Nudo d’uomo con calzino
16 novembre 2009

Nudo d’uomo con calzino

NudoDUomoConCalzinoLibri Giulia Blasi non è triestina, ma ha vissuto a Trieste per un po’. Ora è uscito il suo nuovo libro: Nudo d’uomo con calzino una raccolta di racconti e di considerazioni tragicomiche sugli errori degli uomini in campo sentimentale e, soprattutto, sessuale. Libro consigliatissimo alle donne, caldamente raccomandato agli uomini. Parola di- Al Custerlina.

Educazione siberiana
6 novembre 2009

Educazione siberiana

Libri Nicolai Lilin, autore di “Educazione Siberiana”, vive in Italia ed è un membro degli Urca, famigerata comunità di criminali siberiani ostili al comunismo e a qualsivoglia forma di governo organizzato che non sia il loro. Questo libro, una specie di autoetnografia, parla di loro – di Al Custerlina

Egregio autore, siamo spiacenti di doverle comunicare che…
28 ottobre 2009

Egregio autore, siamo spiacenti di doverle comunicare che…

Editoria e libri. Egregio Alberto Custerlina, abbiamo letto con attenzione il manoscritto che ci ha inviato; purtroppo, non rientrando nella nostra linea editoriale, al momento siamo spiacenti di doverle comunicare che non siamo interessati alla pubblicazione. – di Al Custerlina

Sogni di pubblicare un libro? Non fidarti di quell’editore…
22 ottobre 2009

Sogni di pubblicare un libro? Non fidarti di quell’editore…

Libri “Iniziamo dalla fine: mai pagare per vedere pubblicato il proprio sforzo letterario”: l’epopea della prima pubblicazione, raccontata da uno che ha appena scritto per Baldini & Castoldi. Tra distributori, “scartini” e editoritipografi – Di Al Custerlina, autore di ‘Balkan Bang’

In alto mare. Viaggio nell’Albania dal comunismo al futuro
13 ottobre 2009

In alto mare. Viaggio nell’Albania dal comunismo al futuro

albania_caiazza
Alberto Custerlina recensisce il nuovo saggio di Antonio Caiazza: In alto mare. Viaggio nell’Albania dal comunismo al futuro in uscita per Instar Libri