14 Gennaio 2019

Sabato 19 gennaio la presentazione di “Teatro in movimento”

el sunto Sabato 19 gennaio l'Open day in cui sarà presentato il corso di Laura Antonini e Stefano Bartoli

Sabato prossimo, 19 gennaio 2019, alle 15.00 presso la scuola di ballo Annalisa Danze in via Madonnina 8 (Trieste), ci sarà un open day gratuito in cui verranno presentate le numerose attività della scuola.
Ma non di solo ballo tratterà questo evento. Infatti, una grande novità di quest’anno è l’introduzione del corso “Teatro in movimento”.
Il laboratorio nasce dalla convinzione che il teatro abbia un immenso potenziale educativo e di crescita personale. L’attività si compone di una serie di incontri a cadenza settimanale tenuti all’interno della scuola di ballo Annalisa Danze, durante i quali si sperimenteranno degli esercizi egiochi teatrali finalizzati allo sviluppo della capacità di coesione e integrazione del singolo all’interno del gruppo e volti all’incremento della consapevolezza del proprio corpo nello spazio, della propria capacità espressiva, al rafforzamento della propria fiducia interiore scoprendo nuovi modi di comunicare. L’attività si svolgerà su due livelli differenti, uno per ragazzi (under 16) e uno per adulti, in modo da lavorare in modo mirato ed efficace sulle necessità che il gruppo presenterà.
Il corso sarà tenuto da Laura Antonini e Stefano Bartoli, due giovani attori professionisti triestini che hanno lavorato e lavorano con diverse realtà nazionali e non solo, tra le quali il Teatro Stabile La Contrada, il Conservatorio G. Tartini, Il Teatro lirico G. Verdi, la RAI FVG, il Dramma Italiano di Fiume e altri.
Laura e Stefano sono anche gli autori del libro “L’amor al tempo del Refosco recentemente edito da Bora.La
Un evento per chi ama questa città, ama la danza, il teatro e divertirsi in compagnia.
Per informazioni riguardo ai corsi potete scrivere a [email protected] oppure a [email protected]

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.