19 settembre 2018

I bagordi tergetini risvegliano il Castello di San Giusto

el sunto La tre giorni ideata da Edda Vidiz al Castello di San Giusto ha ricreato la vita del medioevo nella sua cornice più suggestiva

Grande successo nel fine settimana appena trascorso per i Bagordi Tergestini, manifestazione ideata da Edda Vidiz per far rivivere all’interno del Castello di San Giusto le atmosfere medievali tipiche del XIII e XIV secolo.

E’ stata un’occasione perfetta per riscoprire anche il museo del Castello, pieno di curiosità per i turisti ma anche per i triestini, infatti molti tra i presenti hanno ammesso di averlo visitato pochissime volte. “In effetti devo ammettere di esserci stata da bambina in gita con la scuola, ma poi non ci sono più passata” ammette Luisa, una visitatrice triestina, “questo tipo di manifestazione è perfetta per invogliarci a visitarlo”.

Nella tre giorni, oltre alla presenza di figuranti e oggetti e prodotti tipici del tempo, anche molti eventi, quali l’esibizione dei falconieri, rappresentazioni teatrali, tornei di arco e spade e giostre rievocative.

tergesteIl progetto dei Bagordi Tergestini è nato dalla vulcanica Edda Vidiz e ha visto la cooperazione tra l’Associazione Tredici Casade, Wavents Events & Services e CERS. L’autrice ha da poco pubblicato inoltre il libro Tergeste, nel quale narra, in dialetto triestino, proprio la storia di Trieste dalle origini al Medioevo. Il libro verrà presentato giovedì 27 settembre alle 18 presso Lettera Viva, in viale XX settembre 31b.

Tra i protagonisti che daranno vita alla rievocazione:
Arcieri di Tergeste (A.S.D Trieste Archery Team)
Cantori delle Tredici Casade
Clamor et Gaudium
Cavalieri del Drago
Cinghiali Tergestini
Danza & Più
Falconieri del Re
Gaelicus Academy
Giullare Tornello
Locanda dell’Aquila Nera
Mercato di Santa Giustina
Per la Storia
Schola Tamburi Storici di Conegliano Veneto
Teatrobàndus

I Bagordi sono organizzati anche con la collaborazione di FE&L e Bora.La.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *