17 agosto 2018

Stasera al via Dobiarteventi 2018 a Staranzano (GO)

el sunto Il festival è il culmine di un'attività ininterrotta che ha portato nel minuscolo borgo di Dobbia, artisti provenienti da ogni parte del mondo

Il Dobialab è un’oasi, un’isola dove resiste una proposta culturale e musicale lontana dagli schemi imposti dal mercato e dai social.

In quest’ottica, il festival Dobiarteventi è il culmine di un’attività ininterrotta che ha portato nel minuscolo borgo di Dobbia, alle spalle di Staranzano, artisti visuali, musicisti e fotografi provenienti da ogni parte del pianeta, alcuni poi diventati famosi, altri no.

Quella che parte stasera è la diciasettesima (!) edizione, che si svolge nell’arco di quattro serate, si parte stasera con i suonini spaziali di  ZEEEEYAATTA!, nuova incarnazione digitale dei Radio Zastava, assieme a BITBEATBOT PRESENTS BIGARKESTRA, le Live visuals di BIANCA NICOLESCU ed il Dj set dello storico OMAR.

Domani, Sabato 18 Agosto, invece, si prosegue con il nuovo progetto del leggendario Bruno Dorella JACK CANNON ed il conclusivo A/V set di HYBRIDA SOUNDSYSTEM.

Si continua Martedì 21 Agosto con l’orchestra OLFAMOŠTVO, ovvero la miglior selezione di improvvisatori sloveni, tra psichedelia ed avant-jazz.

La serata finale, Mercoledì 22 Agosto vede in azione il progetto elettroacustico [$PEZIA£<>$PAZIA£], il cui setup è composta da sintetizzatori, laptop, sax alto aumentato, C64, elettronica varia. Ad accompagnarli, i locali MIERENEUKERS, che si muoveranno anche loro in ambiente elettroacustico.

Tutte le serate, vedono oltre alla musica, anche le esibizioni permanenti di AESON arti nella natura, il progetto audiovisivo A STUDY INTO 21st CENTURY DRONE ACOUSTICS, ed una selezione di video dal festival AVAF.

Tutte le serate sono ad ingresso libero.

Per raggiungere il Dobialab, clicca QUI per la mappa, puoi aprirla anche da smartphone per avviare il navigatore.

QUESTA invece è la pagina Facebook ufficiale del festival.

Tag: , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *