18 gennaio 2018

Loud ritorna e porta a Trieste il leggendario Gemolotto

el sunto Autentica leggenda del mixer, non è un caso che i suoi set siano meta di pellegrinaggio anche per le nuove leve e dj in cerca di ispirazione

Questo Sabato, al Loft, ovvero il nuovo spazio che sta portando a Trieste concerti e dj set di indubbia qualità, ritorna dopo una lunga assenza la crew Loud, con un ospite d’eccezione: Andrea Gemolotto, accompagnato da Wandervogel e Gianluca Bonfini.

Andrea Gemolotto, la cui carriera cercherò di riassumervela senza annoiarvi: con lo pseudonomio di Cutmaster G, nel 1989 vince il campionato italiano di turntablism DMC ed accede alle finali mondiali (QUI il video dell’esibizione), si distacca subito dopo per diventare resident al leggendario Movida di Jesolo assieme a Leo Mas e Fabrice, essendo tra i primi a proporre un certo tipo di house undergound di matrice statunitense, Gemolotto ed i suoi compagni di consolle iniziano ad avere un successo inaspettato che li porterà a cavallo del 1991 ed il 1994 a creare delle situazioni ancora ben scolpite nella mente dei clubbers ultraquarantenni (il Ranch ed il Go!Bang).

La “Magica Triade”, complice il virare delle sonorità verso un progressive spinto e che non disdegna il basso in levare, cede il passo ad un’altra generazione di dj, che riconoscono comunque in Gemolotto e compagni una fonte d’ispirazione imprescindibile.

Parallelamente alla carriera da dj, Gemolotto è anche un animale da studio, partendo da “Sueno Latino” sforna dischi in quantità industriale che fanno ben presto il giro del mondo (uno su tutti, il doppio “Nightcommunication EP”).

Dopo un decennio passato in sordina, Gemolotto ricomincia a calcare le consolle, aggiornando le sonorità ma mantenendo uno stile unico ed impeccabile, non è un caso che i suoi set siano meta di pellegrinaggio anche per le nuove leve e dj in cerca di ispirazione.

L’evento si svolge al LOFT, a Trieste in Via Economo 12/1 (QUI la mappa per arrivarci, cliccando da smartphone puoi avviare direttamente il navigatore).

L’ingresso è gratuito, ed il preparty ufficiale si svolgerà al Draw di Via Torino, sempre a Trieste e sempre con il resident dj Wanderwogel.

Tag: , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *