13 dicembre 2017

Premio Mattador: aperti i bandi di concorso

el sunto il Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR ha pubblicato i bandi per la sua 9° edizione. I lavori devono essere inviati entro ‪il 15 aprile 2018

Dopo l’edizione di grande successo che si è chiusa a ottobre, il Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR ha pubblicato i bandi per la sua 9° edizione. Il Premio è dedicato a Matteo Caenazzo, giovane triestino, studente di cinema all’Università Ca’ Foscari di Venezia, prematuramente scomparso il 28 giugno 2009, mentre stava studiando e lavorando per diventare sceneggiatore.

Ideato e promosso dall’Associazione Culturale MATTADOR, il Premio è rivolto a giovani autori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni con l’obiettivo di far emergere e valorizzare nuovi talenti che scelgono di avvicinarsi alla scrittura cinematografica.

Il Premio Mattador si è distinto fin da subito per la sua vocazione formativa che caratterizza il percorso dei vincitori.

È infatti l’unico premio cinematografico di formazione rivolto ai giovani che vogliano intraprendere una carriera nella settima arte che fornisce occasioni di apprendimento e lavoro accanto ad affermati professionisti del settore. E sono molti I vincitori del Premio ad aver trovato un’occupazione proprio grazie al percorso offerto da Mattador.

Dal 2017 inoltre, grazie alla Fondazione Ananian, è entrato a far parte del carnet in palio anche un riconoscimento dato ad un autore del Friuli Venezia Giulia affinché possa continuare la formazione in ambito cinematografico.

Le quattro sezioni del Premio sono quindi:

• Premio MATTADOR alla migliore sceneggiatura pari a 5.000 euro per il vincitore della migliore sceneggiatura per lungometraggio

• Premio MATTADOR al miglior soggetto con Borsa di formazione MATTADOR per i finalisti della sezione al miglior soggetto e 1.500 euro al miglior lavoro di sviluppo al termine del percorso formativo

• Premio CORTO86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio con Borsa di formazione CORTO86 con la produzione e regia del cortometraggio tratto dalla sceneggiatura vincitrice

• Premio DOLLY “Illustrare il cinema” alla migliore storia raccontata per immagini con Borsa di formazione DOLLY per il vincitore della migliore sceneggiatura disegnata, con la possibilità di ricevere un ulteriore premio di 1.000 euro, in base all’impegno e al risultato del tirocinio.

Tutti i vincitori possono seguire le “Lecture” dedicate alla sceneggiatura e ad altri temi del cinema. Alcuni vincitori, infine, hanno l’importante opportunità di vedere pubblicato il proprio lavoro nei volumi della collana dedicata alla scrittura per il cinema Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura (Edizioni EUT/MATTADOR).

I lavori devono essere inviati entro ‪il 15 aprile 2018. Non è prevista alcuna quota d’iscrizione. Tutte le informazioni sul sito http://www.premiomattador.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *