22 novembre 2017

Dai voce alle storie del tuo territorio con un corso pratico targato Joseph

el sunto Giovedì 29 e venerdì 30 novembre a Trieste, l’associazione Joseph organizza il corso “Storytelling del territorio”. Iscrizioni ancora aperte!

«Sempre meno frequentemente incontriamo persone con l’abilità di raccontare appropriatamente una storia», ha scritto un grande filosofo.

 

Questa frase sembra particolarmente vera per l’area di Trieste, Carso e Istria, ovvero un territorio che ogni visitatore considera affascinante ma in cui facciamo fatica ad aprirci e raccontarci.

In generale ogni territorio è fatto da diverse macro e microstorie. Molte di queste storie facciamo fatica a raccontarle. Spesso si tratta di storie che parlano del nostro presente e nelle quali ci identifichiamo. Oppure di storie sul nostro passato personale e collettivo che, se raccontate, ci aiuterebbero a programmare meglio il nostro futuro. O anche di storie che parlano della nostra identità e del nostro sentire.  E anche di storie attraverso le quali vorremo coinvolgere selezionati ascoltatori, con cui creare un rapporto profondo, che siano clienti, turisti o conterranei. Ma come raccontarle in modo efficace e con quali strumenti?

Giovedì 29 e venerdì 30 novembre a Trieste, da Draw in via Torino 26, dalle 14 alle 20, l’associazione Joseph organizza il corso “Storytelling del territorio”, un corso pratico che darà ai partecipanti gli strumenti necessari per raccontare la loro storia tramite creatività e divertimento, lavorando nel contempo sula consapevolezza di se stessi e sulla capacità di rapportarsi agli altri.

Il corso, tenuto da Enrico Maria Milič  è rivolto a autori, blogger, giornalisti e aspiranti tali, guide turistiche, ma anche a  agricoltori, artigiani, ristoratori e in generale a tutti quelli che si occupano del territorio in cui vivono e che vogliono lavorare sulle loro storie.

Le iscrizioni sono ancora aperte.

Qui il programma integrale del corso con tutte le altre info.

EMAIL: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *