22 novembre 2017

Comitato 5 dicembre: “Gli insulti agli operai della Ferriera sono una balla”

el sunto Il comitato 5 dicembre prende posizione sui presunti insulti agli operai della Ferriera, chiedendo le prove di quanto viene affermato

Pubblichiamo il comunicato stampa del Comitato 5 dicembre:

LA PREMESSA DELLA PETIZIONE PRESENTATA DALLA MOGLIE DI UN OPERAIO E’ UNA BALLA CLAMOROSA.
Secondo questa premessa gli operai e le loro famiglie verrebbero “quotidianamente e vergognosamente dileggiati e offesi da pseudo associazioni e singoli cittadini, financo dallo stesso Sindaco, attraverso dichiarazioni stampa, messaggi in rete e manifesti”. ( Documento originale qui:
https://www.facebook.com/comitato5dicembre/posts/1482722268442894 )
TRATTASI DI ENORME BUGIA.

Altrimenti:
1) Si dimostri che ciò avviene con continuità
2) Si dica chi sarebbero queste “pseudo associazioni” e questi “singoli cittadini” e si mostrino i loro insulti.
3) Si porti prova che il Sindaco ha insultato gli operai
4) Si portino le dichiarazioni stampa, i messaggi in rete (quindi NON email o messaggi in chat) o addirittura i manifesti!

NON ESISTE NULLA DI TUTTO CIO’: i messaggi portati ieri in Commissione sono messaggi PRIVATI che non sono nemmeno stati mostrati per ragioni di privacy come documenta questo video: https://www.facebook.com/TgrRaiFVG/videos/1945506342380687/?hc_ref=ARRH3m71YHNTdhuG9SgSONDuUYnjrf9Vo02WYclUW6l6GVJLJYfo3iz1ixht1rRT7eg&fref=gs&dti=1677131575928365&hc_location=group

NON ESISTE NULLA DI TUTTO CIO’.
Eppure il Sindaco, accusato ingiustamente, riceva l’accusa in modo formale un mese e mezzo fa ma non dice nulla, nè prima nè ora. Curioso no?
Eppure ieri, in una Commissione di cui NESSUNO ha voluto far parola nei giorni precedenti e alla quale saremmo andati se ne avessimo saputo l’esistenza, NESSUNO E’ RIUSCITO A DIRE CHE QUESTA PREMESSA E’ UNA BALLA.

La Commissione è stata convocata dal Consigliere Porro più di una settimana fa e sempre molto curiosamente ha ritenuto opportuno convocarla proprio il giorno in cui il Sindaco (chiamato in causa dalla petizione) è a Roma al MiSE.
I cittadini non vengono avvisati.
Le realtà ambientaliste invitate o almeno avvisate sembrano essere una sola, quella presente, NoSmog, che però nei giorni precedenti non avvisa nessuno.
Come direbbe Rovazzi, è tutto “molto interessante”!

BALLA SMASCHERATA E CASO ARCHIVIATO?
Neanche per sogno: andrà in CONSIGLIO COMUNALE.
E senza che nessuno a parte noi abbia il coraggio di dire prove alla mano che quella premessa è appunto una balla.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *