17 luglio 2017

Il vicesindaco Roberti: “Importante puntare sul cicloturismo”

el sunto Lunedì 17 luglio il Vicesindaco Roberti ha incontrato il Presidente di FIAB Trieste Mastropasqua e il Coordinatore regionale FIAB Zadnich.

Pubblichiamo il comunicato di Ulisse-Fiab.

Nella prima parte del confronto, FIAB ha consegnato un documento contenete alcune proposte di modalità applicative del regolamento di polizia urbana. Sul tema rimozione delle biciclette per intralcio alla circolazione pedonale“, attualmente a discrezioni dei vigili, FIAB propone che una bici possa essere rimossa solo quando lo spazio libero attorno ad essa è inferiore ad un metro e mezzo. Sul tema della rimozione delle bici abbandonate, prevista dal regolamento dopo 60 giorni di osservazione, FIAB ha chiesto di collocare sulla bici un avviso di “osservazione in corso”. Roberti ha dichiarato di trovare le proposte FIAB “ragionevoli” e si è impegnato a confrontarsi con il Comandante Abbate per decidere in merito.

Nella seconda parte del confronto si è ragionato a 360 gradi su come promuovere la ciclabilità a Trieste. In particolare ci si è concentrati sulle nuove rotonde che il Comune intende realizzare in Porto Vecchio, piazza Foraggi, Valmaura, via Caboto. FIAB ha fatto presente che le rotonde se realizzate senza particolari accorgimenti risolvono il problema della sicurezza delle auto ma sono estremamente pericolose per i ciclisti. Chiede pertanto che siano previsti degli anelli ciclabili per tutelare chi si muove in bicicletta. Per approfondire questo tema Roberti si è impegnato a organizzare a breve un incontro con gli assessori Polli e Lodi.

Infine Roberti ha dichiarato che è importante “puntare sul cicloturismo”. A questo riguardo FIAB ha illustrato il recente studio di fattibilità sulla ciclabile Trieste-Muggia e il Vicesindaco ha detto di volerlo approfondire.

Qui il documento FIAB consegnato al Vicesindaco Roberti con le proposte di modalità applicative del regolamento di polizia urbana

Tag: , , .

Un commento a Il vicesindaco Roberti: “Importante puntare sul cicloturismo”

  1. anna

    speriamo bene 🙂 perché sinora questa giunta per il ciclismo non ha fatto nulla di positivo . Ed è davvero un peccato e un’occasione persa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *