28 giugno 2017

ShorTs International Film Festival, dal 1 al 8 luglio a Trieste

el sunto Dal 1 al 8 luglio a Trieste ritorna lo shorTS International Film Festival: cinema, laboratori, eventi speciali, incontri e passeggiate cinematografich

Anche quest’anno lo ShorTS International Film Festival, in programma a Trieste dal 1 al 8 luglio 2017 accoglie e presenta ogni anno a Trieste i migliori cortometraggi prodotti nel mondo e i suoi autori, assieme alle opere di lungometraggio di autori italiani emergenti, incontri e dibattiti attorno alla settima arte, laboratori formativi per adulti e ragazzi, iniziative speciali di sensibilizzazione pubblica attorno a temi di attualità, iniziative ed eventi speciali.

91 sono i cortometraggi in concorso nella sezione Maremetraggio di cui 18 provenienti dall’Italia, ben 7 in più rispetto al 2016. E tra i titoli selezionati molti sono cortometraggi di animazione, genere che ben si presta alla reinterpretazione di realtà difficilmente raccontabili altrimenti. E se c’è un tema globale che più di altri attraversa le opere arrivate quest’anno a Trieste è quello del confine: dall’Europa all’Asia la frontiera e il suo attraversamento ritornano nell’opera di numerosi autori. Tutti i cortometraggi verranno proiettati dal 1 al 8 luglio in piazza Verdi a partire dalle ore 21:30. Si ricorda che in caso di maltempo le proiezioni si svolgeranno al Teatro Miela, con il medesimo orario. L’ingresso è libero.
La sera di venerdì 30 giugno ci sarà uno speciale evento di pre-apertura con la presentazione in anteprima internazionale del nuovo documentario di produzione Disney Motori ruggenti, scritto e diretto da Marco Spagnoli, un avvincente progetto che celebra la passione tutta italiana per le auto, un legame antico e profondo raccontato attraverso le testimonianze dirette di una serie di protagonisti d’eccezione.
Il documentario racconta 95 anni di velocità attraverso immagini di repertorio in un crescendo di storie e testimonianze, a partire dalla fondazione in Italia nel 1922 della prima autostrada al mondo.

Anche quest’anno ShorTS sostiene i talenti del cinema italiano proponendo una selezione di film, documentari e fiction, opere prime e seconde che si sono distinte per gesto cinematografico.
La selezione della curatrice della sezione Beatrice Fiorentino presenta quest’anno 7 film in concorso: Babylonia mon amour di Pierpaolo Verdecchi (docufilm in anteprima internazionale) I tempi felici verranno presto di Alessandro Comodin (fiction), Sagre balere di Alessandro Stevanon (docufilm), Il più grande sogno di Michele Vannucci (fiction), Orecchie di Alessandro Aronadio (fiction), Upwelling – La risalita delle acque profonde di Pietro Pasquetti e Silvia Jop (docufilm), Cuori puri di Roberto De Paolis (fiction).

Domenica 2 luglio al Cinema Ariston viene proiettato Diario Blu(e) di Titta Cosetta Raccagni, delicato racconto animato della presa di coscienza della regista rispetto alla propria sessualità. Ripercorrendo la propria autobiografia, Titta Cosetta Raccagni restituisce la pratica ormai in disuso del diario sentimentale e della scoperta di sé utilizzando il linguaggio dell’animazione.
Lunedì 3 Luglio alle 19:00 al Cinema Ariston viene proiettato l’ultimo documentario della regista triestina Erika Rossi, una storia intensa e toccante legata alla Resistenza nel nostro territorio. Il film è stato presentato in concorso a Nyon in Francia all’ultima edizione di Visions du Réel. La protagonista del film, Lorena, ritrova dopo la morte della madre un diario scritto durante la II Guerra Mondiale e a lei appartenuto. Una scoperta assoluta per la figlia, oggi psicoterapeuta, che credeva suo padre l’eroe della Resistenza. Il fil rouge del docufilm è proprio il diario, con la sua scrittura intima, poetica e riflessiva e allo stesso tempo nitida, spiazzante e spesso provocatoria.
ShorTS ospita da qualche anno una sezione di cortometraggi rivolta ad una fascia di età tra gli 8 e i 13 anni. I cortometraggi sono stati selezionati dal giovane Tommaso Gregori.
La sezione gode di un panel speciale chiamato la “giuria dei 101”, i ragazzi che vorranno potranno partecipare ai lavori tramite iscrizione effettuata dai genitori compilando l’apposito formulario www.maremetraggio.com.
EstEnergy e Hera Comm sono partner e sostenitori di questa sezione le cui proiezioni si terranno martedì 4 e mercoledì 5 luglio al Cinema Ariston a partire dalle ore 18:00.

SCARICA IL PROGRAMMA del Festival qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *