23 giugno 2017

Burnite: Midlife Conversations è il nuovo album

el sunto La tendenza, già emersa nei precedenti lavori, e che qui si manifesta in tutta la sua forza, è di un pop-rock che chiede grandi spazi

Esce dopo cinque anni di silenzio, il nuovo lavoro sulla lunga distanza dei Burnite, progetto nato a Trieste sotto la guida del talentuoso musicista Stefano Vertovese, già membro dei Breakfast (con i quali accompagnò anche gli Afterhours nel tour del 2001).

La tendenza, già emersa nei precedenti lavori, e che qui si manifesta in tutta la sua forza, è di un pop-rock che chiede grandi spazi, data la produzione certosina ed un certo modo di comporre, già dal primo ascolto ti vedi proiettato il suono uscire su uno stadio gremito oppure un palasport, ed i riferimenti a cui fa capo Vertovese nella composizione e registrazione la dicono tutta.

Ci troviamo infatti di fronte ad un lavoro che trasuda Inghilterra da ogni solco, già dalla iniziale “Calendar Song”, come in altri episodi  (l’ottima “The Fool” ) ci troviamo a fare i conti con i Radiohead di “The Bends”, i migliori Elbow e tutta quella tradizione, che non è soltanto musica, che ci ha accompagnato per mano a cavallo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio dei duemila.

Midlife Conversations è disponibile fisicamente presso Il Grande Buffo, a Trieste in Viale XX Settembre 38/A (di fronte al teatro Rossetti) oppure ordinandolo online a QUESTO INDIRIZZO

 

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *