13 giugno 2017

Counseling a Trieste: valorizzare il cambiamento e le relazioni

el sunto Venerdì 16 e Sabato 17 giugno due eventi gratuiti a Trieste per scoprire il Counseling e imparare a gestire il cambiamento e le relazioni

Cambiamento e relazioni rappresentano una chiave importante per offrire aiuto con un nuovo approccio, pragmatico ed efficace. La professione che adotta questo metodo è il Counseling, di cui si parla sempre di più negli ultimi anni.

Il Counseling è un’attività professionale che offre a una persona, o a un gruppo di persone, un aiuto per affrontare al meglio alcuni momenti particolarmente complessi.
I suoi principi possono arricchire diverse professioni: insegnanti, educatori, psicologi, professionisti socio-sanitari, così come manager che vogliono valorizzare le risorse di un team.
Ma possono anche offrire una nuova prospettiva alle persone che desiderano trovare nuovi spunti per affrontare le difficoltà quotidiane della propria famiglia, del proprio gruppo di amici o del proprio ambiente di lavoro.

Cosa insegna il Counseling? Innanzi tutto insegna ad affrontare il cambiamento, considerandolo come un’occasione per acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità e priorità.
Il cambiamento può riguardare vari aspetti della vita personale e professionale: il luogo in cui si vive, l’azienda in cui si lavora, il ruolo che si ricopre in famiglia e in azienda, solo per fare qualche esempio. Inoltre, il cambiamento non arriva sempre nello stesso modo: alcune volte è una situazione di cui bisogna prendere atto, altre volte è un’esigenza che bisogna riconoscere.
In tutte queste circostanze, il Counseling insegna a ritrovare fiducia nelle proprie capacità, identificare le opportunità a disposizione e scoprire gli strumenti migliori per procedere. Non offre una soluzione, ma aiuta a trovare gli strumenti per costruire una soluzione personale.

Inoltre, il Counseling insegna a considerare l’importanza delle relazioni, perché ogni persona vive all’interno di un contesto di rapporti affettivi, familiari e professionali. Questa rete di relazioni può essere vista sia come contesto in cui lavorare, sia come orizzonte di possibilità a cui attingere.

Questa rapida panoramica permette di capire le ragioni del riscontro positivo che il Counseling sta raccogliendo: è un approccio concreto, volto a rendere le persone capaci di affrontare autonomamente le proprie criticità, attraverso l’acquisizione di strumenti e di consapevolezze.

Per far conoscere meglio tutte le potenzialità di queste competenze, la Scuola di Counseling di Trieste organizza nel mese di giugno alcuni appuntamenti, in avvicinamento al Corso di Counseling, riconosciuto da Assocounseling, che inizierà a settembre 2017. Occasioni davvero interessanti per imparare nuovi approcci che possono aiutare a risolvere problematiche personali, affrontare in modo più positivo dinamiche familiari, oppure trovare una strada più efficace per migliorare il proprio percorso professionale.

16 giugno, ore 20.30-22.30
Conferenza: IL COUNSELING NELL’AMBITO DI INTERVENTO NELLA FAMIGLIA E NELLE ORGANIZZAZIONI
Piazza della Valle 3/A, Trieste

17 giugno, ore 9.30-12.30
Workshop: NUOVE PROFESSIONI – IL COUNSELING E L’ARTE: GESTIRE IL CAMBIAMENTO, LA COMPLESSITA’ E LE RELAZIONI
Piazza della Valle 3/A, Trieste

Gli eventi sono gratuiti e aperti al pubblico. Per motivi organizzativi, si rende necessaria la prenotazione: [email protected] – 349 8395945

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *