26 aprile 2017

America first, Trieste second

el sunto Un messaggio da Trieste per l'America di Donald Trump...

Alla fine ci siamo cascati anche noi. Dopo le varie versioni di America first, tutti second, ecco anche quella con Trieste second.
Testi di Diego Manna, voce di Flavio Furian (chi sta imitando? hehe) e video di Massimiliano Milic.
Daghe!

Tag: , .

10 commenti a America first, Trieste second

  1. bombastic

    gavè fatto ben a far questo video de presentazion
    ghe mando il link a ivanka che gavemo appuntamento
    quando la vien con papà in italia la fa un salto qua
    la vol che la porto a barcola pineta e nella movida

  2. aldo

    @bombastic
    Sta tua infatuazion per Ivanka no va miga ben. No te sa che se devi parlar mal de ela per esser politicamente coreti? E se devi dir che iera sai più sexy veder Michelle nel’orto. Impara qua.
    https://www.youtube.com/watch?v=y8parEsBhLE

    A tuti volessi dar la notizia che presto riverà a Trieste Macron passando per la Napoleonica. Par che el volessi visitar in forma privata i reparti dell’Itis, ma la moglie no lo lassa perchè la xe gelosa: dele degenti? Ma no, dei infermieri.

  3. Fiora

    mi son a pro de bombastic ‘ntela movida con Ivanka…cussì quel’altra sua fissa dela fotomodela…fissa con l’antaman ghe passa e po’ la la fa rosigar de sicuro.
    ti aldo te ga linguaza tremenda. El giovinoto gerontofilgay ogi doman el diventa le President e per evitar incidenti diplomatichi, a fronte de l’anomala cubia bisognerà che tuti cinguetemo ah l’amour!

  4. bombastic

    aldo, dopo il video con michelle nell’orto go dovudo farme de antidepressivi

    fiora, pecà che ivanka no arriva il fine settimana che vien
    sabato la portavo all’opening party de black magic shake all’ausonia

  5. bombastic

    adesso con brigitte xe diventada una bella roba farse i fidanzatini tra i studenti de 15 anni
    ma allora perchè iera una vergogna berlusca con quella de 17? troppo giovane?
    e il povero prete de qua che se ga copado per quella de 13? troppo giovane?
    no go capido se devi esser proprio 15 anni oppur se bisogna esser moglie de macron

  6. aldo

    @bombastic
    Xe chi pol e chi no pol.
    Per chi pol val l’indignazion se te ghe fa qualche critica e se vien indaga’. Per chi no pol val l’indignazion se no te lo critichi e se no vien indaga’.
    Berlu pensava de poder. Inveze el clero giudiziario-mediatico ghe gà spiega’ che no pol. Brigitte xe apendice de Macron e ‘lora la pol e guai criticar. Anche far vitz no se dovessi. Gnanche gossip che se no dopo toca far mea culpa come Augius.
    A proposito de chi pol e chi no pol me ga sai diveritì el spericolato mirror climbing dell’adeto stampa de certe procure Travaglio per spiegar che Berlu no podeva, ma el suo amico Bonco sì.
    Morale dela favola: per poder ghe vol bori, ma no basta: se devi anche esser dei giri giusti.

  7. aldo

    In Francia xe riva’ qualchedun a a stonar nel coro del storytelling mainstream su Macron.
    Il magazine bimestrale gay “Garcon” ha fatto la copertina di maggio-giugno con una foto di Macron (viso suo, ma torso nudo scolpito fotomontato) con sui jeans all’altezza dei genitali la scritta:”Coming out, una necessità per lottare”.

  8. Fiora

    @7
    milf, gay… un colpo al cercio un colpo ala bote. a saverse destregiar senza scontentar nissun, un bel pacheto de voti asicurà!

  9. Paperoga

    Macron lo vedessi ben al pedocin!

  10. bombastic

    invece ivanka vol vegnir a barcola pineta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *