17 aprile 2017

Nicolò Giraldi presenta “Storia di Trieste” a Borgo San Sergio

el sunto MERCOLEDI' 19 APRILE dalle ore 17 nella Biblioteca STELIO MATTIONI Nicolò Giraldi presenta il suo ultimo libro "Storia di Trieste"

 

È un ricco, corposo “bignami” di storia patria il libro “Storia di Trieste – Dalle origini ai nostri giorni”, pubblicato dalla Biblioteca dell’Immagine, inserito nella collana “Storie delle città” diretta da Paolo Scandaletti. Il libro sarà presentato dall’autore Nicolò Giraldi, MERCOLEDI’ 19 APRILE dalle ore 17 nella Biblioteca STELIO MATTIONI  di Borgo San Sergio in Via Petracco 10.

Camminatore e pubblicista, Nicolò Giraldi si appoggia a una buona mole di fonti bibliografiche, e non solo, per compilare una mappa quanto più possibile chiara e articolata di quel guazzabuglio che è la storia antica e recente di questa piccola marca di confine, inserendo microstorie nelle grandi storie, personaggi minori accanto a grandi personaggi e insomma componendo i tasselli di un mosaico che, se non offre nuove visioni né particolari intuizioni di sicuro offre una corroborante e rinfrescante passeggiata tra le effemeridi cittadine, portando così a buon fine il compito richiesto.

Seguendo un rigoroso ordine cronologico, la passeggiata nel tempo si snoda pagina dopo pagina attraverso i secoli. L’autore, con grande equilibrio, si accompagna ai maggiori storici e studiosi, in un racconto denso di informazioni, date, aneddoti, con la curiosità del viaggiatore, o del turista, che vuole sapere qualcosa di più del posto in cui vive o transita. Se poi quel posto è Trieste, «uno spazio strano difficile e sì, a volte insopportabile perché non al passo con i tempi», luogo, va da sè, «che racchiude tutte le contraddizioni possibili», allora può succedere di avere una certa difficoltà a capire la città. Ma, rassicura Giraldi, «non preoccupatevi, è abbastanza normale, capita a tutti».

Storia di Trieste si può acquistare anche online su Botega.La

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *