1 aprile 2017

Slitta l’apertura del Pedocin, trovato fossile di dinosauro

el sunto Trovati i resti della pinna di un plesiosauro al Pedocin. I lavori di scavo dureranno almeno due mesi.

Slitta nuovamente l’apertura del Pedocin, prevista per oggi. Durante i lavori di rimozione dell’amianto, infatti, sono state trovate delle ossa che a prima vista sembravano appartenere alle pinne di un delfino. Un’analisi più attenta, svolta grazie alla collaborazione del Museo di Storia Naturale, ha rivelato invece trattarsi molto probabilmente delle pinne di un esemplare di Plesiosaurus dolichodeirus, più comunemente noto come Plesiosauro.

I lavori di scavo per la ricerca del resto del fossile dureranno sicuramente non meno di due mesi, facendo slittare così l’apertura alla data, provvisoria, del 1 giugno.
Il sindaco Dipiazza, tuttavia, ha fatto sapere che i bisogni dei cittadini devono venire prima di qualsiasi altra cosa, “soprattutto prima di bestie morte milioni di anni fa, i ga spetà tanto, i pol spetar ancora qualche meseto”, quindi sta considerando l’opzione di lavorare in maniera alternata nella parte maschile nei giorni pari e in quella femminile nei giorni dispari, garantendo così l’afflusso alle utenze un giorno sì e uno no.

L’altra opzione che il sindaco ritiene percorribile è quella di scavare solo dalla parte femminile chiudendone l’accesso al pubblico durante l’estate, lasciando invece libero l’ingresso per i maschi perché “tanto de là i xe pochi e no i fa casin”.

Cassata invece la proposta dell’assessore regionale che riteneva utile tenere aperto el Pedocin anche durante i lavori confidando nello spirito di collaborazione dei triestini, che magari avrebbero potuto anche dare una mano agli scavi. “Sarebbe anche educativo per i bambini, che armati di secchiello e paletta potrebbero fare la loro prima esperienza di lavoro utile alla collettività”, queste le parole dell’assessore friulano.
Non si fa attendere la risposta di Dipiazza: “Semo triestini, no pol funzionar”.

Resta un’ultima cosa da fare, trovare un nome per il dinosauro, che pare essere una femmina. Il comune sta già preparando il bando per il concorso di idee. Il nome più bello proposto dai cittadini vincerà un tablet.

Aggiornamento del 3/4 che no se sa mai: muli, iera un pesce d’aprile! 😉

Tag: , .

6 commenti a Slitta l’apertura del Pedocin, trovato fossile di dinosauro

  1. bonalama

    stavo spetando…….

  2. Vardé ben..trovaré anca el scheletro del costume de Maria Pizda!ahahahahaa

  3. Fiora

    datada primo April con questo riferimento giurassico la notizia me par un scherzo vs gagliarde habituèes otuagenarie

  4. marion

    no,niente lavori alternadi….se el fossile xe maschio va fora le babe,se el xe femina va fora i omini.. ….la parola ai luminari del Pedocin….

  5. Fiora

    fin che xe morbìn….felice de ‘verla intivada e….. in tempo reale! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *