11 gennaio 2017

Zinque bici e un amaro Montenegro finalista al concorso nazionale dei dialetti

el sunto Il libro in dialetto triestino di Diego Manna, edito da Bora.La, tra i primi sei classificati al concorso "Salva la tua lingua locale"

Zinque bici e un amaro Montenegro, libro di Diego Manna pubblicato da Bora.La, è tra i finalisti del Premio Nazionale Salva la tua lingua locale, dedicato alla letteratura dialettale. E’ la terza presenza dell’autore nel concorso, dopo la menzione d’onore nel 2014 per Zinque bici, do veci e una galina con do teste e soprattutto il secondo posto 2013 con Polska… rivemo!, gli ultimi due titoli realizzati con la collaborazione artistica di Michele Zazzara.
Nel 2015 va ricordata la menzione d’onore allo stesso concorso per El Pedocin di Micol Brusaferro, sempre edito da Bora.La.

Questi i risultati completi della sezione prosa edita. Presente anche Roberto Stanich, autore in dialetto istroveneto:

Renzo Cremona, Fossa clodia. Quaranta brevi storie di terra e di acqua, Biblioteca dei Leoni, Castelfranco Veneto (TV), 2015 – dialetto chioggiotto (Chioggia); Dante Ceccarini,Proverbi, detti, modi di dire, filastrocche … insulti in dialetto sermonetano, (Sermoneta, LT), 2016; 3° Cosimo Greco, Pi nnu surìu (Per un sorriso), Artebaria Edizioni, Martina Franca (TA), 2014 – dialetto manduriano (Manduria,TA).

Altri finalisti: Diego Manna, Zinque bici e un amaro Montenegro, Bora.la, Trieste, 2016 – dialetto triestino; Roberto Stanich, El pan de l’Istria. El pan più bon xe quel de casa, Lampi di stampa, Vignate (MI), 2016 – dialetto istroveneto; Raffaele Bissanti, Energia survina. Parole e vita te nna fiata. Vocabolario storico salentino dialetto di Surbo, Edizioni Esperidi, Monteroni di Lecce (LE), 2016 – dialetto di Surbo (LE)

 

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *