16 Settembre 2016

Rampigada Santa: record di iscritti. Domani i concerti all’Obelisco

el sunto Sabato 17 settembre, dalle ore 17, l'Obelisco Festival pre Rampigada. Concerti e intrattenimento per bambini in una delle cornici più belle di Trieste

Record di iscritti alla Rampigada Santa, la cronoscalata di Scala Santa a piedi o in bicicletta, nata per dimostrare che “se se pol andar a pie o in bici su per de là, se pol andar a pie o in bici per tuto”.

Sono ben 343 i partecipanti che tenteranno la sfida, partendo domenica 18 settembre alle ore 10.00 dalla base di Scala Santa a Roiano. Oltre agli atleti che puntano alla vittoria (il record è di 10 minuti di Stefano Fatone), molti sono gli iscritti che partecipano per vivere una domenica in maniera diversa, all’insegna della mobilità sostenibile. Ad attenderli la festa all’arrivo presso l’Obelisco, dove ci sono stand enogastronomici e informativi.

Scala Santa sarà chiusa al traffico dalle 9.30. Da quell’ora, anche chi non si è iscritto potrà salire liberamente e colonizzare la strada, facendo magari il tifo per i concorrenti che via via sfileranno.

Sabato 17 settembre, dalle 17, presso l’Obelisco, ci sarà l’Obelisco Festival pre Rampigada. Intrattenimento e concerti in una delle cornici più belle di Trieste, finalmente non utilizzata solo come parcheggio. Questo il programma:

ore 17:00 letture per bambini (dai 3 anni ai 99 e oltre) di fiabe in dialetto triestino tratte dalla Collana Fregole a cura di Vittorio Simonovich con accompagnamento musicale di Tiziano Palmisano.

ore 18:30 esibizione live dei Rêver

ore 19:30 – BTaste djset

ore 20:30 tradizionale concerto dei Sardoni Barcolani Vivi, autori dell’inno ufficiale della Rampigada Santa.

Ingresso ovviamente gratuito.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.