13 Settembre 2016

Torneo Voleada: aperte le iscrizioni

el sunto Sono aperte le iscrizioni a Voleada, torneo amatoriale di pallavolo mista (almeno due donne in campo per squadra)

Voleada, giunto alla XXI edizione, vuole far convivere diverse anime, diversi approcci e diversi livelli di gioco. La competizione è un ingrediente fondamentale, ma il cibo di cui si nutrono le squadre è il rispetto reciproco. Il risultato è garantito da una formula ormai collaudata e che prevede una partita alla settimana per tutte le squadre da novembre a maggio.

I dettagli dipenderanno dal numero di squadre iscritte, ma gli organizzatori puntano su una prima fase rapida (anche più degli anni passati) per capire il livello delle squadre ed una seconda fase più lunga con gironi di livello omogeneo ed infine i playoff, sempre a livelli differenziati, per dare quel pizzico di adrenalina necessario a stimolare i giocatori dopo una lunga stagione.

Recentemente Voleada si è trasformato da torneo amatoriale, ingenuamente ignaro di qualunque regola e normativa, ad una ASD affiliata UISP. Tutti i soci sono così assicurati dagli infortuni e i vincitori del torneo possono giocare le finali nazionali UISP. Si richiede la visita medica agonistica come massima cautela e, nonostante le proroghe ripetute, Voleada ha già formato alcuni dei suoi responsabili all’utilizzo dei defibrillatori automatici. Questa doverosa scelta di legalità ha assottigliato il numero di partecipanti ma gli organizzatori sono fieri della scelta fatta e lo scorso anno ne hanno avuto un significativo riscontro: un giocatore ha scoperto un problema di salute potenzialmente grave, proprio grazie agli esami per l’idoneità agonistica richiesta. Ricoverato d’urgenza, ha risolto tutto e quest’anno speriamo di rivederlo in campo.

Per iscrizioni e maggiori informazioni, basta scrivere una mail a [email protected], oppure visitare il sito internet www.voleada.it e tenersi aggiornati grazie alla pagina Facebook omonima. L’organizzazione fornisce anche assistenza a singoli giocatori o a gruppi incompleti che cercano rinforzi. Che siate pallavolisti della domenica o ex agonisti ormai fuori rosa, fatevi avanti!”

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.