Ungheria. Corsie ciclabili su ambo i lati della carreggiata.
2 settembre 2016

Ciclabili urbane in Europa: le foto da Trieste a Praga

el sunto Una carrellata delle ciclabili percorse tra Slovenia, Croazia, Ungheria, Slovacchia, Austria e Repubblica Ceca.

Di ritorno dal viaggio in bicicletta a Praga via Lubiana, Zagabria, Budapest, Bratislava e Vienna, i Ciclomonones hanno voluto unire l’utile al dilettevole, raccogliendo un po’ di immagini su come negli altri paesi vengono realizzate le ciclabili urbane per incentivare lo sviluppo di una mobilità sostenibile. Come si può vedere, molte soluzioni non richiedono grossi cambiamenti o impegni economici, ma solo volontà.
Ecco una carrellata delle corsie riservate ai ciclisti o condivise con gli altri mezzi di trasporto:

ciclabili slovenia

Slovenia. Corsie ciclabili in ambo i sensi della carreggiata.

Ungheria. Corsie ciclabili su ambo i lati della carreggiata.

Ungheria. Corsie ciclabili su ambo i lati della carreggiata.

Budapest. Corsia condivisa bus e bici.

Budapest. Corsia condivisa bus e bici.

Budapest. Corsia ciclabile sulla carreggiata. A lato, parcheggi con piccola distanza di sicurezza per le portiere.

Budapest. Corsia ciclabile sulla carreggiata. A lato, parcheggi con piccola distanza di sicurezza per le portiere.

ciclabili slovenia

Slovenia. Corsie ciclabili su ambo i lati della carreggiata.

ciclabili vienna

Vienna. Corsie ciclabili su ambo i lati della strada.

ciclabili vienna

Vienna. Corsia ciclabile fra le due corsie destinate agli autoveicoli che procedono sulla principale o svoltano a destra.

ciclabili praga

Praga. Corsia condivisa tra BUS, taxi e biciclette.

ciclabili ungheria

Ungheria. Pista ciclabile a doppio senso separata dalla carreggiata e dai pedoni.

ciclabili rep ceca

Repubblica ceca. Pista ciclabile a doppio senso separata dalla carreggiata e dai pedoni.

La città più ciclabile? Sicuramente Vienna. Un altro mondo. Probabilmente l’unica capitale visitata in cui si può arrivare fino al centro nella semplicità più totale.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *