La Stazione Rogers di Trieste
13 novembre 2015

Soggiorni gratis in cambio di beni e servizi, dal 16 al 22 novembre

el sunto In tutta Italia dal 16 al 22 novembre la Settimana del baratto: cos'è e come funziona

Barattare un soggiorno in un B&B in cambio di una riparazione, di un servizio fotografico o di una serata di intrattenimento musicale. L’elenco è potenzialmente infinito,  l’unico limite della creatività. E’ così che funziona la Settimana del Baratto che  si terrà  in tutta Italia dal 16 al 22 novembre 2015.

Inventata sette anni fa dal portale Bed and breakfast.it, vuole invogliare i turisti a viaggiare anche nei periodi di bassa stagione, offrendo ai visitatori italiani soggiorni a costo zero.

Ma come aderire? Basta collegarsi al sito dell’iniziativa, che raccoglie le strutture che hanno scelto di partecipare a questa edizione (ben 2500 quest’anno). Dopo aver scelto la località dove si desiderano trascorrere i propri giorni di villeggiatura e individuato il bed and breakfast in cui si vorrebbe alloggiare, è possibile consultare una lista dei desideri, cioè i beni o i servizi che i titolari della struttura vorrebbero ricevere in cambio del costo del soggiorno.

Insomma, un esperienza che va oltre il semplice rapporto tra albergatore e viaggiatore: al di là del valore del servizio o del bene, al centro del baratto infatti c’è la conoscenza reciproca.

Ora non vi resta che scegliere dove andare e decidere cosa offrire a chi vi ospita! Una consulenza, qualche bottiglia di olio d’oliva, un concerto,… sbizzarritevi e … buon viaggio!

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *