11 novembre 2015

L’impatto ambientale del cibo. Un confronto da HUB, giovedì

“Alimenti locali e di stagione per preservare il pianeta?”. Con questa domanda, Querciambiente e Joseph organizzano un primo incontro con degustazione, facente parte di una serie di prossimi eventi aperti alla cittadinanza per approfondire i temi dell’impronta ecologica, della filiera corta, del biologico-locale. La location dell’evento è in via Cavana 14, presso Impact Hub, l’orario di partenza le 17.30.

Questa volta si parlerà di IMPATTO AMBIENTALE DEL CIBO con i seguenti relatori:

– Cristian Trani – naturalista e agricoltore, azienda Ghighil Muggia
– Andrea Poggio – Presidente Fondazione Legambiente Innovazione

A seguire ci sarà l’incontro con il produttore Massimiliano Samsa – Parco Rurale Alture di Polazzo. Massimiliano parlerà della storia del Parco: l’allevamento non intensivo con metodo GRASS FEED sui pascoli di landa carsica certificati biologici

Questo articolo (apparso originariamente sul sito di Joseph) e la degustazione con l’azienda Alture di Polazzo sono prodotti  col sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia. Fanno parte del progetto ‘Esperienze attive tra natura, tradizioni, produzioni ed agricoltura sul Carso’ di Kmečka Zveza di cui Joseph è partner.
Logo-Friuli+www_nero

L’evento sarà introdotto da Dario Parisini – presidente di INTERLAND Consorzio ed è realizzato in collaborazione con Forum Agricoltura Sociale, Interland Consorzio, AAS N.1 Triestina, Joseph. Questi incontri si inseriscono nel progetto Gli orti di Massimiliano, promosso da Querciambiente che intende mettere in rete produttori locali e consumatori consapevoli, organizzare un sistema logistico per la distribuzione e creare una nuova realtà agricola. Durante ogni incontro un produttore locale ci presenterà la sua realtà e i suoi prodotti.

Per informazioni: [email protected]
Qua l’evento su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *