24 settembre 2015

A Trieste il primo “World Animal Day” italiano

el sunto Dal 3 al 5 ottobre più di 20 appuntamenti che coinvolgeranno una trentina fra associazioni ambientaliste e animaliste, istituzioni ed enti scientifici

È Trieste la sede del primo “World Animal Day” italiano, la giornata annuale di sensibilizzazione al rispetto degli animali e dell’ambiente.

Fino al 2014 infatti questa giornata è stata celebrata nel resto del mondo il 4 ottobre di ogni anno, per commemorare il patrono di San Francesco d’Assisi, protettore degli animali e del creato.

Per la prima volta quest’anno il “World Animal Day” verrà organizzato anche in Italia, e solo a Trieste, dove ad aprile scorso si è costituito il Comitato di volontariato “Trieste Animal Day” con l’obiettivo di attirare l’attenzione del grande pubblico sul problema delle specie animali minacciate dall’uomo e in più generale sull’ambiente.

A Trieste il “World Animal Day” andrà in scena per tre giorni consecutivi dal 3 al 5 ottobre 2015 in Campo San Giacomo con una “madrina” d’eccezione, la scrittrice triestina Susanna Tamaro, e con una testimonial qualificata come Anita Euschen,  coordinatrice dell’associazione “Animal Friends Croatia” e ambasciatrice del “World Animal Day” in Croazia.

La tre giorni di evento prenderà ufficialmente il via con l’inaugurazione di sabato 3 ottobre, che alle 9 verrà presentata dal noto attore triestino Francesco Gusmitta nella sala polifunzionale dell’oratorio della parrocchia di San Giacomo, in via dei Vespucci 12.

Parteciperanno, come detto, la scrittrice Susanna Tamaro e l’ambasciatrice del World Animal Day, Anita Euschen, alla presenza delvicepresidente della Provincia di Trieste, Igor Dolenc, e dell’assessore comunale all’Ambiente di Trieste, Umberto Laureni. Invitati anche il Prefetto di Trieste Francesca Adelaide Garufi e i rappresentanti della Regione.

In programma più di venti appuntamenti che coinvolgeranno complessivamente una trentina fra associazioni ambientaliste e animaliste, istituzioni ed enti scientifici. Con la sua costituzione, il Comitato “Trieste Animal day” si pone infatti di mettere in evidenza la difficile situazione della specie minacciate della fauna e della flora e di rendere omaggio a tutti gli animali e le persone che li amano e li rispettano, creando un legame famigliare fra le varie associazioni animaliste e ambientaliste presenti nel territorio.

Numerosissime le iniziative in campo: si spazierà dall’esposizione non competitiva dei propri amici a quattro zampe al concorso fotografico a premi, passando per la dimostrazione dei cani della Guardia di Finanza e dei cani da soccorso. E, ancora, i cittadini potranno apprezzare gli effetti positivi della pet terapy, approfondire la coscienza degli animali e i pregi del Carso e del Golfo di Trieste.

Per tre giorni Campo San Giacomo diverrà la cornice di 14 stand allestiti da enti scientifici, istituzioni, e associazioni attive per gli animali e l’ambiente. Una speciale convenzione con il parcheggio Saba offrirà sconti per i visitatori. Cartoni animati e storie “animali” per bambini; e ancora, scuole didattiche e perfino una passeggiate bilingue (italiana e slovena) in Val Rosandra.

 

Per info: triesteanimalday.it

 

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *