6 giugno 2015

Tra yoga e danza: domenica c’è Ecstatic dance a Opicina

el sunto Un concetto nato nelle Hawaii, rivolto a adulti e bambini. L’entrata all’evento di Opcine sarà interamente gratuita. Dalle 10 alle 14

Domenica 7 giugno dalle 10 alle 14 al Ricreatorio Fonda Savio, via Doberdò 20, Opicina (Trieste), si tiene ‘Ecstatic Dance’, un evento tra yoga e danza rivolto a adulti e bambini, giovani e “diversamente giovani”. L’entrata all’evento sarà interamente GRATUITA grazie al sostegno del Comune di Trieste e in collaborazione con la Festa della Musica (FDM) patrocinata ogni anno dall’UNESCO.

PROGRAMMA:
> ore 10_YOGA IN RICRE pulizia e allestimento del bene comune facilitati dal metodo creativo KYDS di IndieMotion con Kàartik
> ore 11_OPENING CIRCLE (cerimonia d’apertura) e a seguire Topok Dj set
> ore 13_CLOSING CIRCLE (cerimonia di chiusura) e KARMA YOGA per ripulire e disallestire in compagnia
> ore 14_FDM la Festa della Musica continua al Parco di San Giovanni – Trieste

Scrive il comunicato stampa ricevuto da Bora.La:

ECSTATIC DANCE è un evento internazionale di Musica e Movimento consapevole, la celebrazione della famiglia estesa, uno spazio pulito e protetto dove adulti e bambini, giovani e diversamente giovani si muovono assieme. Come? Scalzi – Senza alcol – Né chiacchiere. Per ritrovarsi danzando, come recita lo slogan Find yourself dancing.

ECSTATIC DANCE è una community nata alle Hawaii ed estesasi oggi nelle più grandi città del mondo. In Italia l’evento è promosso in esclusiva da IndieMotion il movimento d’arte indipendente di Trieste che riunisce artisti, musicisti, dj, danzatori, operatori sociali e olistici per sostenere il benessere personale, l’innovazione sociale e l’evoluzione planetaria.

ECSTATIC DANCE Italy – NowHere – nella doppia accezione di nessun luogo – perchè così è anche riconosciuta Trieste nel mondo – e del Qui e Ora: la consapevolezza del momento presente. A ECSTATIC DANCE si può anche praticare Yoga e meditare in un’onda di musica e movimento per star bene con se stessi e per dissolvere i confini o condizionamenti. Non serve essere esperti ballerini, nessuno viene mai giudicato, si partecipa per il gusto di esprimere la propria diversità, per sentirsi unici e uniti.

PRENOTAZIONI E INFO
Tra le 10 e le 14 si può entrare e uscire quando si vuole, l’importante è prenotare.
Sara 320-0488041 / Daria 329-4360167 (dopo le 14.00) e-mail: [email protected]
IndieMotion 349/0914117
e-mail: [email protected]
Qua la scheda dell’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *