30 maggio 2015

Stasera a Opicina: bande musicali, degustazioni, gli agricoltori

el sunto In scena il trombettista di Capossela. Il vignaiolo Grgic sul tram alle 17.31. Tram prolungato fino alle 23.40 per l'ultima discesa da Opicina a città

Anche oggi continua la festa-mercatino degli agricoltori a Opicina con tanto dell’esibizione della banda Viktor Parma nelle strade del paese (ore 19), il concerto del trombettista di Eusebio Martinelli (il trombettista di Capossela, ore 21) e due degustazioni di vino, formaggi, olio e miele. Il tram sarà prolungato fino alle 23.40 per l’ultima discesa da Opicina a Trieste. Ecco il programma:

Orario dei mercatini: 10:00 – 23:00

Tram: Per questa giornata, sono previste corse serali del Tram con ultima partenza da Opicina alle 23:40!

Ore 9.00 – Workshop pratico di dimostrazione “Costruzione di un muro carsico in pietra a secco” presso via di Monrupino

Ore 17.31 – partenza di Igor Grgič sul tram da piazza Oberdan

Ore 18 – degustazione dei vini con Igor Grgič, presso Villa Albori, in collaborazione con Onav

Ore 19 – Musica tradizionale con la Banda Viktor Parma nelle strade di Opicina

Ore 19 – DUE PAROLE INSIEME: “Le delizie del Carso: come portarle sulle nostre tavole?”, presso Villa Albori. Due parole conviviali tra i presenti e Filippo Bier (responsabile regionale presidi Slow Food), Davide Samsa (Carso Nature), Alessandro Giadrossi (WWF regionale); coordina Franca Zotti (Comune di Sagrado del Carso).

Ore 20, DEGUSTAZIONE GUIDATA DI OLIO, MIELE E FORMAGGIO DEL CARSO

Presso Villa Albori. Olea, associazione di degustatori esperti, propone una degustazione ad un prezzo simbolico. Saranno i nostri mentori:
– Renzo Ceccacci, medico ed assaggiatore ci parlerà e farà gustare alcuni FORMAGGI del Carso.
– Marisa Cepach, assaggiatore di Olea, ci guiderà alla scoperta sensoriale di alcuni OLI D’OLIVA del Carso.
– Fausto Settimi, apicoltore ed esperto di miele, ci guiderà alla scoperta del MIELE del Carso.

Ore 21:00 – Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar in concerto. Qua sotto un suo video:

Un commento a Stasera a Opicina: bande musicali, degustazioni, gli agricoltori

  1. sfsn

    se i ciamava qualche grupo etnico locale (che so mi, i Kraski Ovcarji o i Balkan Boys) probabilmente i trovava sonadori più bravi e i pagava de meno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *